Xiaomi Ninebot C30

Xiaomi Ninebot C30, scooter elettrico che costa meno di uno smartphone

Xiaomi alla conquista dell'automotive!

28 luglio 2020 - 10:00

Creato per spostamento esclusivamente urbani e veloci, con la sua autonomia di 35km, il nuovo Xiaomi Ninebot C30 amplifca la gamma Ninebot dell’azienda cinese portando sul mercato uno scooter elettrico piccolo, maneggevole, pratico e soprattutto molto leggero. E tutto questo costa meno di uno smartphone!

Xiaomi Ninebot C30: Xiaomi stupisce ancora

C’è ancora qualcuno che non conosce Xiaomi? Per evitare ogni dubbio, ecco un piccolo riassunto: è un’azienda cinese che in Italia e in Europa si è fatta conoscere, e si conosce ancora, soprattutto per la produzione di smartphone che si sono fin da subito caratterizzati per una qualità costruttiva impeccabile, rispetto agli altri marchi orientali, e per un software ben studiato e completo. Ma Xiaomi è un’azienda generalista, ovvero ha reso smart qualsiasi cosa: nella sua produzione si contano anche computer, elettrodomestici di qualsiasi genere, robot aspirapolvere, monopattini elettrici e tanto altro, tutti così ben integrati da non avere eguali nel panorama Android, e da potersi paragonare ad Apple.

Questo nuovo Xiaomi Ninebot C30 è un ulteirore passo dello sviluppo tecnologico di Xiaomi nel mondo consumer, oltre che un’avanzata piuttosto impetuosa nel mondo automotive. Ninebot è la sigla che connota i monopattini elettrici del marchio cinese, per cui questo scooter elettrico si piazza di diritto al top della gamma senza perdere la tipica caratteristica di Xiaomi: il prezzo super competitivo. Già i suoi smartphone, in rapporto alla qualità costruttiva e alla dotazione hardware, costano meno rispetto a modelli della concorrenza di pari configurazione. Ma il fatto che questo Ninebot C30 costi meno di OnePlus Nord, dispositivo appena lanciato, è sufficiente per capire l’aggressività di questa azienda.

Xiaomi Ninebot C30: specifiche minime ma complete

Come detto nel trafiletto iniziale, si tratta di uno scooter piccolo e leggero, che percorre 35km con una carica completa: non si può pensare di andare fuori città o di percorrere, come io stesso ho fatto provando l’Askoll eS3, distanze quali quelle tra Milano e Monza tranquillamente. È uno scooter elettrico pensato per la mobilità urbana, per spostamenti rapidi e veloci.

I suoi cavalli di battaglia sono le dimensioni, il design che anche se non piace si nota comunque che è piuttosto ricercato, e soprattutto la batteria removibile che pesa appena 6kg. La frenata rigenerativa è data da un freno a disco anteriore e un freno a tamburo posteriore.

Xiaomi Ninebot C30: presto in Europa

Per ora, il Ninebot C30 è disponibile solamente in Cina, con un prezzo di lancio di 2000 yuan, circa 245 euro – per intenderci, OnePlus Nord parte da 399 euro. È vero che poi il prezzo senza promozione è di 3599 yuan, circa 440 euro. Ma comunque, stiamo parlando di uno scooter che ha il prezzo di un telefono.

Xiaomi ha annunciato che intende vendere il suo Ninebot C30 anche in Europa e negli Stati Uniti, anche se non ha ancora specificato quando. Certo è che, quando arriverà, sarà apprezzato da tutti coloro che cercano un veicolo piccolo, versatile ed economico per gli spostamenti urbani quotidiani, complice anche la pandemia in corso. E la concorrenza dovrà sicuramente impegnarsi per reggere il confronto!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

BMW M 1000 RR

BMW M 1000 RR: pura tecnologia racing su strada

Ducati Streetfighter V4

Ducati Streetfighter V4: accessori che esaltano il carattere sportivo

Cityscoot Milano

Come iscriversi alle lezioni di guida gratuite dei Motofalchi della Polizia Locale di Milano