BMW M Safety Car MotoGP

BMW M Safety Car: da oltre 20 anni a servizio della MotoGP

Il costruttore tedesco accompagna il Campionato del Mondo MotoGP dal 1999

29 aprile 2020 - 12:00

BMW M Safety Car – Da oltre due decenni, BMW M garantisce sicurezza al Campionato del mondo MotoGP grazie alla sua fenomenale flotta di Safety Car.

La collaborazione tra il colosso bavarese e Dorna Sports è iniziata nel 1999. Tuttavia, dal quel momento BMW M ha presentato 23 modelli diversi di Safety Car, l’ultima delle quali è la BMW M8 (F93) MotoGP Safety Car.

Inoltre, della flotta fanno parte due Superbike BMW S 1000 RR – lo stesso modello con cui Tom Sykes ed Eugene Laverty disputano il Campionato Mondiale SBK. Tuttavia, senza la sicurezza garantita dalle Safety Car, il MotoGP non sarebbe in grado di correre.

Gallery Safety Car MotoGP

Dal 1999 sono state esposte alcune auto speciali che vi proponiamo nella galleria fotografica che segue.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SuperCharge Motorsport

SuperCharge Motorsport: arriva una nuova competizione 100% elettrica

Trophy Design Challenge

Trophy Design Challenge: il trofeo di Extreme E sarà disegnato dai fan

Nuova BMW 128ti

Nuova BMW 128ti: la sportiva compatta a partire da 42.500 €