Rossi MotoGP Argentina 2019

MotoGP Barcellona 2019: Orari dirette TV su Sky e TV8 del GP Catalunya

Non prendete appuntamenti per domenica alle ore 14. Tutti gli orari per seguire il GP di Catalunya che si corre al Montmelò (Barcellona)

7 giugno 2019 - 8:45

MotoGP Barcellona 2019 – Il Motomondiale arriva al Montmeló (Barcellona) per l’attesissimo Gran Premio Monster Energy di Catalunya, settimo round del Campionato del Mondo MotoGP 2019. La classifica del mondiale MotoGP 2019 vede lo spagnolo Marc Marquez guidare il gruppo con 115 punti. Secondo è Andrea Dovizioso (Ducati) con 103 punti che precede lo spagnolo della Suzuki Alex Rins con 88 punti. Quarto è Danilo Petrucci (Ducati) con 82 punti che grazia alla vittoria al Mugello ha scavalcato Valentino Rossi (Yamaha) fermo a 72 punti. Più staccati, con 42 punti, a pari merito, Jack Miller (Pramac Ducati) e Cal Crutchlow (LCR Honda).

Iscriviti a DAZN: il primo mese è gratis!

Tutte le sessioni di prove libere, le qualifiche e gare del Gran Premio di Catalunya saranno trasmesse in diretta da Sky Sport MotoGP HD (canale 208 di Sky). In diretta su TV8, visibile sul canale 8 del Digitale Terrestre, sarà invece possibile seguire le qualifiche e le gare di tutte le categorie: MotoGP, Moto2 e Moto3.

MotoGP Barcellona 2019: Orari dirette TV su Sky del GP di Catalunya

Come di consueto Sky Sport, trasmette in diretta tutte le sessioni di prove libere, qualifiche e gare di tutte e tre le classi. Giovedì 13 giugno appuntamento alle 14:15 con “Paddock Pass” e alle 17 con la conferenza stampa dei piloti, live dal Montmelò. A seguire, alle 18, Paddock Live Show con Vera Spadini e Talent Time alle 18.30.
Venerdì 14 giugno si va in pista, con il via alla giornata di prove libere dalle 8.55. Sabato 15 giugno le qualifiche: alle 12.30 la Moto3, alle 14.10 la MotoGP e poi alle 15 la Moto2. Alle 12.00 il secondo appuntamento con “The Test”, dedicato alle prove moto e realizzato in collaborazione con Motosprint. Alle 17.30 la conferenza stampa dei piloti della MotoGP, seguita da Paddock Live Show alle 18.00 e Talent Time alle 18.30. Alle 18.45, uno speciale sulla partecipazione di Andrea Dovizioso alla gara del DTM disputata sul circuito Simoncelli di Misano. Domenica 16 giugno le gare, precedute alle 8.35 dalla diretta del warmup delle tre classi. Alle 11 la Moto3, alle 12.20 la Moto2 e alle 14 la MotoGP. Alle 19.00 poi Cristiana Buonamano conduce “Race Anatomy”.

A seguire gli orari delle dirette TV su Sky Sport MotoGP (canale 208 di Sky).

Iscriviti a DAZN: il primo mese è gratis!

Giovedì 13 giugno

Ore 14:15 | Paddock Pass
Ore 17:00 | Conferenza Stampa Piloti MotoGP
Ore 18:00 | Paddock Live Show
Ore 18:30 | Talent Time

Venerdì 14 giugno

Ore 08:55 | Moto 3 – Prove Libere 1
Ore 09:50 | Moto GP – Prove Libere 1
Ore 10:50 | Moto 2 – Prove Libere 1
Ore 11:50 | Paddock Live
Ore 13:05 | Paddock Live
Ore 13:10 | Moto 3 – Prove Libere 2
Ore 14:05 | Moto GP – Prove Libere 2
Ore 15:05 | Moto 2 – Prove Libere 2
Ore 16:00 | Paddock Live
Ore 18:00 | Paddock Live Show
Ore 18:30 | Talent Time

Sabato 15 giugno

Ore 08:55 | Moto 3 – Prove Libere 3
Ore 09:50 | Moto GP – Prove Libere 3
Ore 10:50 | Moto 2 – Prove Libere 3
Ore 11:50 | Paddock Live
Ore 12:00 | The Test
Ore 12:15 | Paddock Live
Ore 12:30 | Moto 3 – Qualifiche
Ore 13:30 | Moto GP – Prove Libere 4
Ore 14:10 | Moto GP – Qualifiche
Ore 15:05 | Moto 2 – Qualifiche
Ore 16:00 | Paddock Live
Ore 17:30 | Conferenza Stampa Qualifiche
Ore 18:00 | Paddock Live Show
Ore 18:30 | Talent Time
Ore 18:45 | Dovizioso@Dtm Misano

Domenica 16 giugno

Ore 08:35 | Moto3, Moto2 e MotoGP – Warm Up
Ore 10:30 | Paddock Live
Ore 11:00 | Moto 3 – Gara
Ore 12:00 | Paddock Live
Ore 12:20 | Moto 2 – Gara
Ore 13:15 | Paddock Live
Ore 13:30 | Grid
Ore 14:00 | Moto GP – Gara
Ore 15:00 | Zona Rossa
Ore 15:45 | Paddock Live – Ultimo Giro
Ore 16:15 | Moto 3 – Gara (sintesi)
Ore 16:45 | Moto 2 – Gara (sintesi)
Ore 17:15 | MotoGP – Gara (replica)
Ore 19:00 | Race Anatomy
Ore 20:45 | MotoGP – Gara (sintesi)
Ore 23:15 | MotoGP – Gara (replica)

MotoGP Barcellona 2019: orari diretta TV8

Orari delle Dirette TV trasmesse del settimo round del Motomondiale trasmesse dal canale TV8 del Digitale Terrestre.

Sabato 15 giugno

11:30 | Studio MotoGP
12:30 | Qualifiche Moto3
13:15 | Studio MotoGP
14:00 | Qualifiche MotoGP
14:45 | Qualifiche MotoGP
15:00 | Qualifiche Moto2
15:45 | Studio MotoGP

Domenica 16 giugno

10:00 | Studio MotoGP
11:00 | Gara Moto3
12:00 | Studio MotoGP
12:30 | Gara Moto2
13:15 | Studio MotoGP
14:00 | Gara MotoGP
15:00 | Studio MotoGP

MotoGP Barcellona 2019: Diretta Streaming GP di Catalunya

Tutte le fare del Motomondiale sono trasmesse in streaming, in diretta Online e OnDemand in alta definizione, su motogp.com, con la doppia opzione per gli abbonati a Sky Sport e per i non abbonati.

Classifica MotoGP 2019

Classifica MotoGP 2019

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 115
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 103
3 Alex RINS Suzuki SPA 88
4 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 82
5 Valentino ROSSI Yamaha ITA 72
6 Jack MILLER Ducati AUS 42
7 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 42
8 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 40
9 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 40
10 Pol ESPARGARO KTM SPA 38
11 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 34
12 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 31
13 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 27
14 Jorge LORENZO Honda SPA 19
15 Joan MIR Suzuki SPA 12
16 Johann ZARCO KTM FRA 10
17 Michele PIRRO Ducati ITA 9
18 Francesco BAGNAIA Ducati ITA 9
19 Miguel OLIVEIRA KTM POR 8
20 Andrea IANNONE Aprilia ITA 7
21 Stefan BRADL Honda GER 6
22 Karel ABRAHAM Ducati CZE 2
23 Hafizh SYAHRIN KTM MAL 2
24 Tito RABAT Ducati SPA 2

 

MotoGP Catalunya 2019: Albo d’oro GP Montmeló (Barcellona)

Il pilota più vittorioso al Montmeló (GP di Catalunya) dell’era MotoGP è ancora una volta Valentino Rossi con 6 vittorie all’attivo, cinque ottenute con la Yamaha ed una sola con la Honda, e più in generale è la Yamaha il costruttore con più vittorie nell’era MotoGP. Segue Jorge Lorenzo con cinque vittorie, quattro con Yamaha e una con Ducati.

MotoGP Barcellona: Albo d’oro GP Catalunya

2002 | Valentino Rossi (Honda)
2003 | Loris Capirossi (Ducati)
2004 | Valentino Rossi (Yamaha)
2005 | Valentino Rossi (Yamaha)
2006 | Valentino Rossi (Yamaha)
2007 | Casey Stoner (Ducati)
2008 | Daniel Pedrosa (Honda)
2009 | Valentino Rossi (Yamaha)
2010 | Jorge Lorenzo (Yamaha)
2011 | Casey Stoner (Honda)
2012 | Jorge Lorenzo (Yamaha)
2013 | Jorge Lorenzo (Yamaha)
2014 | Marc Márquez (Honda)
2015 | Jorge Lorenzo (Yamaha)
2016 | Valentino Rossi (Yamaha)
2017 | Andrea Dovizioso (Ducati)
2018 | Jorge Lorenzo (Ducati)

Paddock Girls MotoGP Barcellona 2019

>>> Gallery Paddock Girls MotoGP Mugello 2019

Tanti auguri MotoGP: 70 anni di corse

Era la mattina del 13 giugno del 1949 e il Campionato del Mondo MotoGP iniziò il suo incredibile viaggio su un’isola in mezzo al mare increspato d’Irlanda. La prima gara iridata prese il via proprio in questo contesto ed è durata 45 minuti per una lunghezza totale di 60.721 km. Corse la classe 350 cc. Freddie Frith fu il primo vincitore in sella ad una Velocette, moto britannica, con un record sul giro di 135,50 km/h. Tutti i 75 arrivati al traguardo erano in sella a due ruote costruite in Inghilterra, in quell’occasione ci fu anche il primo dramma, ossia, la morte di Ben Drinkwater nel corso del quarto giro.

Quattro giorni dopo (17 giugno), l’occhialuto Harold Daniell vinse la prima gara della classe 500cc in sella ad una Norton toccando una media incredibile di 139,887 km/h che lo ha portato a chiudere la prova in meno di tre ore. Qualche anno prima, Daniell era stato rifiutato nell’esercito a causa dei suoi problemi alla vista. L’irlandese Manliff Barrington vinse nella classe 250 cc in sella alla Moto Guzzi e tre settimane dopo, la classe 125cc ha fatto il suo debutto sul circuito a Berna, in Svizzera, dove l’italiano Nello Pagani ha portato al successo la Mondial.

Questo è stato l’inizio del campionato e, dopo settant’anni, oggi la competizione motociclistica più famosa e più longeva è composta di 19 GP, tocca 15 paesi diversi dagli Stati Uniti alla Malesia. Diciannove sono le nazionalità rappresentate nelle tre categorie: Moto3, Moto2 e MotoGP (dal GP di Germania del 2019 inizierà anche la MotoE). Nel 1949 i GP erano sei appuntamenti europei, tutti su tracciati cittadini ad eccezione di Monza, sui quali correvano quattro classi (125,250,350 e 500 cc) e i sidecar.

Link social:

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

 

Link DAZN

Iscriviti a DAZN: il primo mese è gratis!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi MotoGP Barcellona 2019

MotoGP Aragon 2019: Orari dirette TV SKY e TV8

Paddock Girls MotoGP Misano 2019

Paddock Girls MotoGP Misano 2019

Ombrelline MotoGP: le ragazze più belle del paddock