Otam 80 HT Attitude

Otam 80 HT Attitude: lo yacht più veloce e più silenzioso

Il nuovo yacht ha una prua personalizzata per aumentare la vivibilità a bordo!

22 giugno 2020 - 12:00

Otam ha consegnato al suo armatore il nuovo Otam 80 HT Attitude, il sesto scafo della serie. Durante le prove in mare lo yacht ha superato i suoi obblighi contrattuali in termini di performance, efficienza e comfort. Per esempio, i due motori MTU (ognuno da 2600 cavalli) accoppiati a trasmissioni di superficie Arneson che dovevano raggiungere una velocità massima di 47 nodi, hanno toccato i 50 nodi. Queste performance, superiori alle aspettative, si combinano a un miglioramento del comfort acustico: il livello di rumore all’ancora si è attestato a 42dB nella suite armatoriale invece dei previsti 45dB.

Il profilo iconico e tagliente di Attitude, abbinato allo scafo color canna di fucile e gli inserti bianchi, esalta la volontà e specializzazione di Otam nel creare yacht sportivi e full-custom, disegnati su misura per accontentare le preferenze dei suoi clienti.

Tra le caratteristiche esclusive di Attitude, richieste esplicitamente dall’armatore, spicca la zona prodiera ridisegnata, con un grande prendisole e un tavolo regolabile in altezza così da ottimizzare la fruibilità di questo spazio all’aria aperta. In effetti, sommandolo al pozzetto poppiero e al suo divano a ferro di cavallo, lo spazio esterno disponibile risulta raddoppiato rispetto ai modelli precedenti.

Il garage del tender sotto il prendisole di poppa, in grado di accogliere un jet tender Williams da 3,95m, è una caratteristica notevole per uno yacht di 80 piedi ad altissime prestazioni. Il tender più grande assicura maggiore comfort per gli ospiti e per l’equipaggio, anch’esso fortemente richiesto dall’armatore come customizzazione che Otam ha saputo implementare consegnando l’ennesimo scafo mai simile ai precedenti e “Oone Off” puro.

Il layout interno a quattro cabine prevede, a centro barca, una suite armatoriale a tutto baglio, una cabina ospiti doppia a babordo e una seconda suite VIP a prua con cielini alti 2,10m. L’armatore ha richiesto un’ulteriore cabina equipaggio per hostess/chef ed una zona lavanderia posizionata correttamente a fianco della cucina.

Proprio la cucina anch’essa disegnata custom, dotata di elettrodomestici Miele, va ben oltre le specifiche standard, una zona lavanderia con l’asciugatrice posta in una nicchia separata fa di Attitude una barca con notevoli contenuti senza aver compromesso in alcun modo le prestazioni le quali sono ulteriormente migliorate in maniera significativa.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Antonini Navi UP40 Crossover

Antonini Navi UP40 Crossover: la reinterpretazione moderna delle barche classiche

Yamaha Helm Master EX

Yamaha Helm Master EX: l’innovativo sistema di controllo

Tecnomar Lamborghini 63 yacht

Tecnomar Lamborghini 63 yacht: il luxury speed boat