Alaska Airlines: nuovi sedili e spazi a bordo

Con questi nuovi sedili, viene subito la voglia di partire.

2 marzo 2019 - 17:30

Ci sono voluti ben due anni per Alaska Airlines, che grazie ad indagini di mercato per capire meglio le aspettative dei clienti, è pronta a fornire ai propri passeggeri una nuova esperienza di viaggio. Il programma di rinnovamento degli spazi a bordo della propria flotta di Airbus A319, A320 e A321 è davvero notevole e ricco di piacevoli sorprese.

Completamente rinnovati gli interni con nuovi colori più rilassanti. Illuminazione più gradevole e studiata per immergere il passeggero in una sensazione di tranquillità. La luce cambia di tonalità durante il volo, cercando di assecondare i ritmi naturali biologici umani con il passare delle ore, secondo un metodo basato su studi scientifici. Connessione internet super veloce, grazie ai servizi offerti dalla compagnia Gogo, con l’opportunità di usufruire di streaming video da servizi come Netflix o HBOgo.

Sedili Recaro per la prima classe, con un comfort assoluto grazie alle varie modalità per reclinare il sedile e l’imbottitura a memoria  di forma. Supporti per tablet e cellulari, un tavolino per appoggiare i propri oggetti e comode tasche a reticella, permettono al passeggero di sfruttare al meglio il proprio posto a sedere. Punti di ricarica tramite porte USB consentono di ricaricare fino a due dispositivi contemporaneamente. Ed inoltre un attento programma per la diffusione della musica a bordo, per creare un’atmosfera ideale in ogni viaggio.

Questi allestimenti sono ancora in corso di realizzazione per quest’anno e si prevede che entro il 2020, oltre il 30% dei velivoli della flotta potrà godere di tali benefici, inclusi i 737-700 e i nuovissimi Boeing 737 MAX 9. Moltissima attenzione è stata data allo sviluppo del nuovo sistema satellitare per la connessione veloce Wi-fi,  ai servizi di intrattenimento e streaming multimediale e, per finire anche al menù di bordo.

Per questo infatti si è avuta cura di tutti i dettagli, facendo riferimento a prodotti di marca anche per gli snack e le bevande. Un attenzione notevole per la massima soddisfazione del passeggero in tutte le classi, che mette sicuramente in risalto Alaska Airlines, ma che fa ben sperare anche per le scelte future di altre compagnie, sperando puntino anche esse in questa direzione, con l’obbiettivo di rendere i voli, e soprattutto quelli più lunghi, una piacevole esperienza da ricordare.

Commenta per primo