Cosa si mangia in aereo: i trucchi per conoscere il menù in anticipo.

Carlo Nava
01/04/2022

Cosa si mangia in aereo: i trucchi per conoscere il menù in anticipo.

Con i trucchi degli esperti è possibile sapere in anticipo cosa si mangia in aereo, ovvero è una delle curiosità che prima o poi ogni passeggero vorrebbe soddisfare. La domanda potrebbe sembrare banale, ma se si deve effettuare un lungo volo, molto spesso, non si sa a cosa si possa ricevere come pasto a bordo del velivolo. Se cerchiamo informazioni su cosa potrà esserci servito dalla compagnia aerea che ci deve portare a destinazione, non sempre agevolmente si riesce a capire cosa viene servito a bordo e se ci possa piacere.

Ovviamente non stiamo parlando di problemi ad allergeni, diete particolari o dettami religiosi, che sono sempre ben specificati. Nei siti delle linee aeree le informazioni sul menù sono piuttosto scarse, oppure per poterle trovare saremo costretti ad una estenuante ricerca all’interno delle varie pagine on line messe a disposizione dei passeggeri.

Per fortuna per sapere cosa si mangia in aereo esiste un’altra soluzione anzi, almeno due. Si tratta di due siti specializzati nel raccogliere informazioni su ciò che viene servito ai passeggeri, dalle principali compagnie del mondo.

Il menù di ben 850 compagnie areee pronto per voi

Il primo si chiama InflightFeed.com, nel quale troverete raccolte le informazioni di oltre 150 compagnie aeree. Inserendo il nome della compagnia aerea all’interno della specifico motore di ricerca messo a disposizione per gli utenti, otterrete una descrizione piuttosto accurata, spesso accompagnata da fotografie, di cosa si mangia in aereo. Il sito offre anche delle recensioni riguardo ai pasti per specifiche tratte coperte da una linea aerea, oltre che punteggi per la qualità del cibo e delle attenzioni al passeggero. Un ausilio notevole per chi volesse curiosare tra i piatti offerti in volo. Ma non finisce qui.

cibo in aereo

Si perché il sito AirlineMeals ha realizzato qualcosa che rasenta la classificazione documentaristica. Infatti sin dal 2001 vengono raccolte sul sito le immagini di ciò che viene servito a bordo dei maggiori vettori al mondo. Ormai la raccolta comprende oltre 50 mila immagini provenienti da più di 750 compagnie aeree differenti. Oltre al continuo aggiornamento delle immagini, AirlineMeals propone una classificazione suddivisa tra i cibi in First Class, in Business Class, in Economy, così come quelli che si possono incontrare sui vettori low cost.

Se spulciate con attenzione potrete trovare le raccolte dei cibi forniti in occasioni speciali e, addirittura, ciò che mangia l’equipaggio. Sono raccolte anche 14 mila immagini riguardanti menù e altre informazioni comprendenti il cibo nei Lounge delle linee aeree, e persino i gadget in omaggio per i passeggeri. Tutti rigorosamente fotografati e classificati.

Un lavoro davvero imponente, che aiuta certamente a rispondere alla domanda in apertura dell’articolo e che offre uno spaccato storico del volo di linea, attraverso i pasti serviti ai passeggeri.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram