neos air

Neos trasporta tonnellate di materiale medico su Malpensa

Brava Neos!

25 marzo 2020 - 13:00

Neos Air sta trasportando tonnellate di materiale medico per affrontare l’emergenza coronavirus, dopo aver riportato a casa connazionali che per i più disparati motivi erano rimasti bloccati all’estero.

Molti aerei stanno arrivando ad esempio a Malpensa carichi di mascherine, tute e macchinari medici per la respirazione. Ogni carico è prezioso, in un ospedale il materiale che sta affluendo, può fare la differenza in maniera significativa, può salvare vite umane.

La compagnia area italiana Neos Air da parecchi giorni, dall’inizio dell’emergenza è impegnata sul campo e sta svolgendo un lavoro eccezionale. Nelle fasi iniziali in cui l’epidemia prendeva piede nel paese, mentre la consapevolezza dei rischi aumentava, Neos Air metteva in campo i propri aerei per poter far tornare a casa molti italiani sperduti nelle varie parti del globo. Voli speciali, pianificati con la Farnesina.

I numeri sono importanti anche qui. Riprogrammando completamente i voli per poter adempiere alla missione, sin dalla metá di questo mese, la compagnia aerea di Somma Lombardo ha riportato a casa più di 16 mila persone. Ora Neos è prevalentemente impegnata a stipare all’interno dei propri aerei il maggior numero possibile di aiuti destinati alla nostra nazione, aiuti come quelli arrivati nelle scorse ore, ancora una volta, dalla Cina.

Il carico conteneva 155 macchine per la ventilazione, 1.100.000 mascherine di tipo FFP2 e N95, 305 mila mascherine normali, 205 mila guanti di lattice, mille kit di diagnosi e mille tute protettive. Il volo è passione e noi lo sappiamo bene. Avendo avuto modo personalmente di entrare in contatto con questa compagnia aerea, vi posso dire che Neos incarna passione e professionalità per il proprio lavoro. Una compagnia giovane ma caratterizzata da un grande entusiasmo, e che sa infondere energia e dinamismo al proprio personale.

Molti di noi forse si ricorderanno di averla ammirata all’apertura dell’airshow di Linate con quel passaggio basso sulla pista a salutare il pubblico presente. Un momento bello e spensierato che ci sembra lontano nel tempo, di cui sicuramente in queste ore, dove siamo tenuti a rispettare la quarantena, abbiamo nostalgia.

Ora gli aerei bianchi e azzurri, messi a disposizione gratuitamente, sono impegnati con i loro uomini a supportare tutti noi e a dimostrare ancora una volta, quanto sia importante per una nazione avere un “sistema aviazione” che funzioni. Avere compagnie aeree efficienti ed aeroporti all’avanguardia, in grado di essere flessibili in qualsiasi situazione.

Neos è un esempio in questo caso specifico, avendo da sempre puntato su qualitá dei mezzi e delle proprie risorse umane. È fondamentale ricordarci dell’importanza di tutto questo quando finalmente si potrà tornare alla normalità. Ricordarsi della centralità di compagnie aeree che funzionano bene, come Neos appunto e, per la nostra Italia, votata da sempre al turismo, mantenere un occhio vigile allo sviluppo degli scali aeroportuali, strumento indispensabile per amplificare l’afflusso di visitatori nella nazione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Boeing 747 Dreamlifter

Boeing 747 Dreamlifter per l’emergenza coronavirus

Autocertificazione per spostarsi: link del PDF aggiornato 26 Marzo 2020

autocertificazione stampante

Autocertificazione e stampante: cosa fare quando non c’è?