Perchè in aereo fa freddo? La risposta è scientifica.

Gianluca Pezzi
13/06/2022

Perchè in aereo fa freddo? La risposta è scientifica.

Si, in aereo fa quasi sempre freddo. Ebbene, c’è una ragione scientifica per la temperatura in aereo è tenuta generalmente bassa. ASTM International ha pubblicato uno studio che ha esaminato la correlazione tra la sincope in volo, ovvero il termine medico per lo svenitmento, la pressione e la temperatura della cabina.

Quello che hanno scoperto gli studiosi è che le persone hanno più probabilità di svenire a bordo di un aereo rispetto a quelle a terra grazie all’ipossia, una condizione medica che è relativamente comune nei passeggeri delle linee aeree e si verifica quando il tessuto del corpo non riceve abbastanza ossigeno. Lo studio ha anche scoperto che l’alta pressione della cabina può scatenare ulteriormente questa reazione. A proposito di pressione, chi ci segue ricorda sicuramente il discorso che abbiamo fatto a proposito della differenza di pressione tra esterno ed interno, e del motivo per il quale i finestrini hanno un piccolo foro nella parte inferiore.

Tornado al problema iniziale, una temperatura troppo alta può aumentare ulteriormente le possibilità che un passeggero svenga. Dato che la temperatura corporea di ognuno è diversa, le compagnie aeree preferiscono tenere la cabina un po’ più fredda piuttosto che far svenire anche un solo passeggero.

Se però capita di volare su un aereo nuovo, la storia cambia. Si, perchè gli aerei di ultima generazione sono in grado di regolare la temperatura della cabina in modo più preciso, dato che dispongono di termostati più avanzati che permettono di regolare la temperatura addirittura per fila.

In ogni caso, come consigliano gli esperti, quando si viaggia è meglio vestirsi a strati. Ma per un volo perfetto, ecco la lista delle cose da portare a bordo per viaggiare come in first class.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram