10 auto più rubate

Le 10 auto più rubate in Italia 2020: quali sono?

L'elenco dei 10 modelli "preferiti" dai ladri

3 ottobre 2020 - 9:00

Le 10 auto più rubate in Italia sono le vetture più diffuse e semplici da “aprire”, oppure quelle che sono considerati più “remunerative” da parte dei ladri. I metodi con il quali i malviventi riescono a portare via le automobili sono molteplici, non ultimo l’uso di una sorta di Game Boy modificato per aprire qualsiasi porta come se fosse un vera chiave. Vediamo allora quali sono le auto più rubate in una classifica è stata redatta dall’azienda di antifurti LoJack, i cui sistemi sono stati tra l’altro determinanti per sgominare una banda che rubava auto in Italia e le spediva via mare in Gambia.

Nell’elenco compaiono ovviamente le utilitarie più vendute come Fiat Panda, Fiat 500 e Lancia Y. Da notare che in classifica c’è anche la mitica Fiat Uno, nonostante sia uscita di produzione 25 anni fa. Non ultimo, diminuiscono i recuperi da parte delle forze dell’ordine, anche perchè molte auto di lusso vengono esportate in mercati esteri ma anche “cannibalizzate” per il settore dei ricambi auto.

Elenco 10 auto più rubate in Italia 2020

  1. Fiat Panda (circa 11.000 sottrazioni)
  2. Fiat 500  (7.387)
  3. Fiat Punto (6.560)
  4. Lancia Ypsilon (3.752)
  5. Volkswagen Golf (2.661)
  6. Ford Fiesta (2.138)
  7. Smart ForTwo (1.824)
  8. Renault Clio (1.655)
  9. Fiat Uno (1.629)
  10. Opel Corsa (1.277)

Elenco 10 auto più rubate in Italia 2019

  1. Fiat Panda
  2. Fiat 500
  3. Range Rover Evoque
  4. Jeep Renegade
  5. Toyota RAV4
  6. Ford Kuga
  7. Lancia Ypsilon
  8. Nissan Qashqai.
  9. Toyota CH-R.
  10. Ford Fiesta

Come ci si può difendere dai furti auto?

Se anche la vostra auto non fa parte della classifica delle auto più rubate, meglio non rischiare. E’ infatti possibile difendersi dai furti senza spendere un capitale. Nelle prossime pagine come funzionano e quali sono i sistemi più economici per localizzare la propria vettura.

Smart Alarm by Trackting

Smart Alarm by Tracktingantifurto GPS senza canone, fa al caso vostro. Si può usare sulle moto come sulle auto, anche d’epoca, e non solo. Trackting è l’unico antifurto al mondo dotato di intelligenza artificiale, senza canone mensile, con batteria ricaricabile interna che dura fino a 6 mesi, sempre attivo e in grado di tracciare il veicolo rubato con la massima precisione e tempestività.

Attenzione, una cosa importante è che non si tratta di una delle solite “cinesate”: Smart Alarm by Trackting è al 100% made in Italy, grazie al progetto di Claudio Carnevali, CEO e fondatore della start-up tecnologica.

Grazie alla e-sim integrata con un abbonamento illimitato, non avrete alcun tipo di problema per quanto riguarda la scelta dell’operatore o eventuali ricariche di credito, e funziona anche all’estero senza sovrapprezzo. Per contro, non si può usare come un localizzatore generico, nel senso che manderà i dati della posizione esatta solo in caso di furto. Se vi serve qualcosa che vi dica dov’è la vettura che avete prestato ad un famigliare o ad un amico, passate alle altre proposte.

La versione con copertura su tutto il europeo è disponibile su Amazon con spedizione Prime.

Localizzatori GPS auto Lekemi

Lekemi è un tracker GPS di nuova generazione per auto e veicoli con un potente magnete posto sul retro che permette di nascondere il dispositivo in maniera semplice e veloce.

Dotato di localizzazione multipla, tracciamento live e memorizzazione dei percorsi tramite un’app gratuita per smartphone Android e iOS. Batteria integrata da 5000mAh dalla durata di 90 giorni dopo una ricarica completa al 100%. Resistente all’acqua. SIM card richiesta: GSM band 850/900/1800/1900Mhz con piano dati GPRS.

Disponibile su Amazon con Spedizione Prime.

Tracker GPS auto CarLock

Il tracciatore di posizione GPS CarLock è in grado di monitorare la vostra auto e vi avverte se il vostro veicolo è rimorchiato, se il motore viene avviato o se avviene un rilevamento di vibrazioni insolite, nonché nel caso che il dispositivo venga scollegato.

CarLock rileva accelerazioni brusche, frenate brusche e anche virate brusche. Una funzione in più rispetto agli altri localizzatori GPS auto, è che CarLock controlla anche il livello della batteria del mezzo e include anche il rilevamento dettagliato dei viaggi. Saprete se la vostra auto è stata rubata o se il conducente al quale avete affidato l’auto è responsabile. Il tracker GPS CarLock utilizza il cloud computing per l’archiviazione dei dati online al quale è possibile accedere sottoscrivendo un abbonamento mensile e dispone di un’apposita app per il tracciamento GPS disponibile sia per Android ed iOS.

Disponibile su Amazon con Spedizione Prime.

 

Tracker GPS auto JPSTKER Wetrack2

JPSTKER Wetrack2 è un tracker GPS auto professionale. E’ uno dei localizzatori GPS auto compatti ed impermeabili che vanno direttamente cablati. Permette il tracciamento di base carburante a taglio remoto, accensione e spegnimento, avviso di vibrazione, avviso di velocità eccessiva, geofence ed altro.

Può essere installato sotto il parabrezza posteriore, sotto il parabrezza anteriore o attorno al cruscotto. Se il veicolo viene rubata tramite lo smartphone è possibile interrompere l’afflusso del carburante o la connessione elettrica, nonché individuare la posizione del veicolo.

Disponibile su Amazon con Spedizione Prime.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Smontare una Jeep in meno di un minuto

Come smontare una Jeep in meno di un minuto: il video tutorial

Nuovo Kia Sorento

Nuovo Kia Sorento: il Multi-Collision Braking Assist di serie

Fiat SkyDrive

Fiat SkyDrive: il tetto del Lingotto diventa un parco per Torino