gameboy

Per rubare le auto usano finti Game Boy che imitano i segnali delle chiavi

Se qualcuno gioca vicino alla vostra auto...

20 luglio 2020 - 11:00

Se vedete qualcuno giocare con un Game Boy vicino alla vostra auto, fate attenzione perché potrebbe essere un ladro di automobili. Non si tratta infatti di un vero e proprio Game Boy, ma uno dei tanti cloni che in questo caso viene utilizzato per ingannare l’automobile emettendo segnali come quelli delle chiavi, consentendo al ladro di sbloccare e avviare il veicolo. Ovviamente Nintendo non ha niente a che fare con tutto ciò.

I sistemi di accesso e accensione senza chiave sono comodi, ma offrono ai criminali modi altamente tecnologi di rubare auto. Uno dei metodi più usati è la tecnica del relay box, che utilizza la possibilità di captare il segnale del portachiavi del proprietario. Questo viene trasmesso ad un secondo telecomando vicino al veicolo. Una volta che l’automobile rileva il segnale del secondo telecomando, in pratica quello “finto”, i suoi sensori vengono indotti a credere che il portachiavi sia presente.

Con uno di questi dispositivi, che come dicevamo inizialmente assomiglia molto a un Game Boy, non è necessario utilizzare un relay box. Secondo il Daily Mail, è possibile registrare i dati dell’auto e agiscono come un responder che il veicolo riconosce come telecomando autorizzato. L’auto si aprirà e si avvierà come se l’utente avesse un portachiavi valido.

Se state pensando che sia richiesta una laurea in ingegneria elettronica, ebbene sappiate che non è così. Questi dispositivi si trovano in commercio ad esempio sul sito di una azienda bulgara, che volutamente non linkiamo anche se è rintracciabile facilmente. Secondo il venditore, si tratta di apparecchiature destinate a chi ha perso le chiavi, e vuole rientrare in possesso della propria auto, oppure di fabbri professionisti specializzati in serrature di veicoli. E’ specificato che il dispositivo non deve essere utilizzato da chiunque abbia “intenzioni illegali”, anche se ovviamente pensar male ci si azzecca sempre.

Anche perché, uno di questi gadget costa attorno ai 25.000 dollari, e non si capisce come il tutto possa essere “ammortizzato” da un cliente o da un fabbro professionista.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Cupra Leon 2020

Nuova Cupra Leon 2020: la compatta al prezzo di lancio da 30.275 euro

Jaguar Land Rover Mission Destination Zero

Jaguar Land Rover Mission Destination Zero: nuovi test con tecnologie aerospaziali

EAV Taxi

EAV Taxi: una nuova proposta per ridurre traffico e congestioni