Apple Arcade e App Store: i migliori giochi di corse auto e moto

I giochi auto e moto su Apple Arcade e App Store che ci fanno divertire ed emozionare.

14 aprile 2022 - 8:00

Quali sono i migliori giochi auto e moto su Apple Arcade? Ormai lo sappiamo: non più un’esclusiva delle console, i videogiochi presenti nei semplici store di applicazioni sono migliorati sia in giocabilità che in grafica. Se Windows ha già la sua lunga tradizione di videogiochi, in pratica gli stessi che si trovano sulle console, e se i migliori giochi da corsa su Android li abbiamo pubblicati qui, è il momento di vedere cosa si trova sullo store di Apple e su Apple Arcade, il servizio che l’azienda  ha inaugurato qualche anno fa per entrare nel mondo dei videogame, e che contiene dei giochi semplici, progettati per girare su Mac, iPad e iPhone.

Chi è conoscitore del mondo dei videogiochi sa bene infatti che per un gamer “pro” i dispositivi Apple non sono da considerare, e che i PC gaming sono tutti con Windows, unico sistema operativo attualmente sviluppato per i videogiochi e sul quale gli sviluppatori costruiscono i loro prodotti.

Ma Apple ha più volte cambiato strategia, introducendo anche qualche chicca per i Mac acquistabile direttamente sullo store e che potrebbe far felice i giocatori improvvisati in questa quarantena o i giocatori occasionali come il sottoscritto. Apple Arcade che, invece, è disponibile per tutta la gamma di Cupertino, è una sorta di Netflix dei videogame, che quindi rende accessibili tutti i titoli mediante sottoscrizione di un abbonamento, con primo mese gratuito e i successivi a €4,99.

Apple Arcade: Asphalt 8 Airborne+

Una delle novità di fine marzo 2022 su Apple Arcade è Asphalt 8 Airborne+, con un segno “positivo” a fare la differenza. In realtà è una versione dell’ultimo capitolo della saga di Gameloft non “Free2Play”, quindi non ha né meccaniche né auto né altre modifiche che richiedono soldi reali. Per molti è più godibile, una versione potenziata del classico gioco arcade più per smartphone che per PC.

Ad ogni modo, Asphalt 8 Airborne+ ha una bella grafica, curata e dettagliata, e un parco auto estremamente grande, paragonabile a quello di un titolo da console, che è possibile personalizzare. La dinamica di guida è la più semplice possibile, con il giocatore che si limita a sterzare con lo smartphone o gli altri comandi a disposizione.

Apple Arcade: Sayonara Wild Hearts

Il primo gioco imperdibile è Sayonara Wild Hearts, una delle icone della piattaforma. Non si tratta di un vero e proprio gioco da corsa, nel senso che non assomiglia in nessun modo a titoli noti per dispositivi mobili come Asphalt 9: Legends o Need For Speed: No Limits. Ma prevede, comunque, per la maggior parte del gioco l’impiego di mezzi di trasporto, soprattutto le moto. Il titolo è a ritmo di musica, con generi e brani diversissimi alcuni molto noti (basti pensare che il primo è Clair de Lune di Debussy, che conquisterà tutti gli appassionati di musica classica). Ed è a ritmo di musica che bisogna conquistare tutti i cuori possibili, correndo o sulla moto, ma anche su delle carte o su altri tipi di mezzi.

Quello che dobbiamo fare è spostarci di corsia in corsia per evitare gli ostacoli, raccogliere monete e cuori o prendere delle scorciatoie o rampe per il salto o per l’aumento della velocità. Man mano che andiamo avanti i livelli si faranno più difficili, e saremo anche ostacolati da altri personaggi piuttosto ostici e non semplici da battere. Il tutto è corredato da una grafica stupenda, punk che si concentra tutto sul contrasto tra fucsia e colori cupi. Divertente, leggero, ritmato. E, tra l’altro, giocabile su TV (con Apple TV), smartphone, tablet e PC.

Apple Arcade: Team Sonic Racing

Altro titolo da corsa disponibile su Apple Arcade è Team Sonic Racing, il titolo dove il riccio blu più famoso del mondo si mette su kart e sfida tutti i personaggi di una serie molto amata e, tra l’altro, recentemente onorata con un film uscito al cinema. Team Sonic Racing assomiglia, nelle modalità di gioco, a Mario Kart. In effetti, si corre su dei kart in dei circuiti e durante la gara abbiamo la possibilità di avere degli oggetti per danneggiare gli altri, per proteggere noi stessi o per aumentare la nostra velocità.

Ci sono però alcune differenze: prima di tutto i personaggi, ma poi anche il fatto che – da nome – in questo titolo si gioca a squadre. Inizialmente possiamo scegliere la squadra standard, composta dai protagonisti della saga videoludica: Sonic, appunto, la volpe a due code Nails e l’echidna rossa Knuckles. Man mano che saliamo di livello, possiamo scegliere altre squadre che introdurranno altri personaggi, come Shadow, Silver, Metal Sonic, Amy Rose e tutti i protagonisti dei videogiochi. Altro lato positivo del gioco è che si può giocare sia online che offline, quindi anche senza consumare i giga o la fibra o – quando si potrà – per passare il tempo in aereo.

Anche in questo caso si tratta di un gioco molto leggero, divertente, senza pretese e che porta con dignità su mobile e su architetture hardware meno complesse dei videogiochi la serie di corse su kart di Sonic.

DiRT 4

Questo titolo non è presente su Apple Arcade, ma sullo store della mela e disponibile esclusivamente per MacOS. Si tratta dello stesso videogioco di corse rally disponibile anche su PC Windows, Xbox One e Play Station 4 e quindi ne presenta tutte le caratteristiche e la complessità. Il titolo è un simulatore di corse da rally, con tutte le marche e i modelli più famosi e blasonati ben riprodotti e giocabili man mano che si procede nella carriera: a partire dalla Ford Fiesta ST presente in copertina fino a modelli iconici come la Lancia Stratos, Lancia 037 Rally, Lancia Delta Integrale, Subaru Impreza e Mitsubishi Lancer EVO.

Come le automobili, anche i percorsi sono graficamente riprodotti molto bene e riprendono quelli dei campionati mondiali, consentendo quindi di abbattere la quarantena non solo guidando un po’ tra fango, sterrato, neve e asfalto, ma anche di viaggiare virtualmente percorrendo i tracciati di tutto il mondo, dall’Italia all’estremo nord della Svezia, dalla Spagna al Giappone. Sicuramente più complesso e impegnativo rispetto ai titoli per smartphone e Apple Arcade, è un gioco che saprà dare non poche soddisfazioni!

Mario Kart Tour

Anche questo non è un titolo disponibile su Apple Arcade, ma si trova esclusivamente nell’App Store di iOS: quindi è giocabile solamente su iPad e iPhone. Il gioco, disponibile anche per Android, è la versione mobile della saga videoludica di corse su kart più famosa del mondo, Mario Kart, che però presenta alcune caratteristiche sviluppate appositamente per smartphone. A differenza degli altri titoli, in Mario Kart Tour il dispositivo va tenuto in verticale, e questo lo rende giocabile facilmente con una sola mano, in quanto con un solo dito possiamo tappare a sinistra o a destra dello schermo per curvare, o al centro per usare gli oggetti che si prendono dai cubi sparsi sul tracciato.

Il nome Tour indica che ogni settimana gli sviluppatori pensano ad un tour, appunto, in qualche zona del mondo con percorsi che si tengono di volta in volta a Parigi, New York, Tokyo, Roma e che si affiancano invece ai percorsi classici ripresi da tutti i titoli della lunga saga. A differenza di Sonic Racing, e proprio per questa caratteristica “globale”, Mario Kart Tour si può giocare solo online. Una cosa comune a molti giochi per dispositivi mobili, ma che per me rimane sempre un limite.

Apple Arcade: Redout: Space Assault

Passiamo da auto da rally e go kart a navicelle spaziali, vestendo i panni di Leon Barret, pilota di caccia delle Forze di Sicurezza alla Poseidon Corporation, un’agenzia spaziale che ha come obiettivo la colonizzazione di Marte in un futuro (non troppo) fantascientifico dove il clima terrestre è rovente e l’umanità è in pericolo. Insomma, classica trama da film catastrofico che serve solo da sfondo a un titolo ben riuscito, anche in questo caso 100% Arcade e che mischia la simulazione di guida (spaziale) allo sparatutto, dal momento che ovviamente non è solo la Poseidon Corporation a voler conquistare il Pianeta Rosso.

Ogni missione permette al giocatore di sbloccare le Carte e i Gettoni, che servono per potenziare il veicolo e comprare armi e scudi sempre più resistenti ed efficaci, in modo da arrivare a distruggere delle gigantesche navi spaziali con la sola forza della nostra piccola navicella.

Apple Arcade: Speed Demons

Uno dei titoli più esilaranti, divertenti, e longevi su Apple Arcade. Tra l’altro, di recente è stato aggiornato e reso ancora più lungo e avvincente con nuovi capitoli e nuove sfide.

Noto in italiano come “Demoni Sfrenati”, questo titolo è un “simulatore” di corse autostradali (clandestine) e si basa soprattutto su velocità molto elevate e sugli incidenti. Questi ultimi sorprendono per come sono realistici nella fisica. È stato fin da subito un grande successo per la piattaforma, perché ricco di sfide ed eventi, e anche per la sua grande varietà di veicoli e di autostrade. Sorprende ancora di più considerando che questo titolo è stato sviluppato da una sola persona: lo statunitense Luke Schneider, in arte Radiangames.

Apple Arcade: Agent Intercept

Un titolo che unisce il mondo delle corse a quello del crime. In Agent Intercept, sullo sfondo di colori accesi, grafica minimal e paesaggi mozzafiato, il giocatore veste i panni di un agente alla guida di una spider arancione, il cui compito è quello di fermare CLAW, un’organizzazione criminale di stampo globale che, naturalmente, farà di tutto per distruggerlo.

Un veicolo super accessoriato, potente e veloce, utile per lottare contro il tempo e contro gli avversari. Il giocatore, oltre a sfrecciare e derapare, può usare gadget ipertecnologici per evitare tutti i pericoli sul percorso, e salvare il mondo – sempre con stile! Agent Intercept è piuttosto complesso: oltre alla Modalità Storia, che appunto vede il gamer lottare contro CLAW tra intrighi e tradimenti, è presente anche un Hub Giornaliero, ovvero una serie di sfide, missioni e classifiche a rotazione. Il tutto è reso accattivante da missioni in acqua, sulla terraferma e sulla neve, e da musiche originali ispirate alle colonne sonore dei film di spionaggio.

Apple Arcade: Warp Drive

Come tutti i giochi di Arcade, Warp Drive punta su una grafica stupenda, in questo caso giocosa e cartoonesca, ma sempre con colori sgargianti dal grande contrasto. Warp Drice è un gioco di corse arcade, con veicoli semi-volanti chiamati Quad Rotor Racer. Il modo di guidare è però tutto nuovo: il giocatore deve trasportarsi lungo la pista per trovare scorciatorie e percorsi nascosti.

Il gioco si compone di una serie di tornei ad alta velocità, molto difficili sin dall’inizio, che mettono alla prova le abilità di guida del gamer, incentivandone la creatività: dalla guida sui soffitti, a salti. sui canyon, ce n’è per tutti i gusti. Il veicolo può essere potenziato tra una gara e l’altra, con l’aggiunta di capacità di Drift, Boost o Warp utili a vincere. Nostro aiutante è Lenny, un manager alieno schietto di cui possiamo seguire i consigli…o anche no.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volkswagen Amarok

Volkswagen Amarok: la nuova generazione dello specialista on-road e off-road

aventador drag rage

Tutte le Lamborghini Aventador si sfidano in pista in una drag rage

incidente ferrari leclerc

Leclerc perde i freni e si schianta con la Ferrari 312B3 di Lauda a Monaco