Auto economiche Maggio 2020: le migliori sotto i 15.000 euro

3 maggio 2020 - 9:00

Auto economiche: Mitsubishi Space Star

Space Star: la stella dello spazio. Un nome che la casa nipponica brevetta negli anni Novanta con la prima generazione di questo modello, una monovolume di segmento B che però riusciva ad essere incredibilmente spaziosa sia nell’abitacolo che nel bagagliaio a un prezzo decisamente contenuto. Mitsubishi riporta in auge il nome, ma cambia totalmente la tipologia di auto: conscia che ormai le monovolume non vendono più come negli anni Novanta, la Space Star rimane nel segmento ma diventa una cittadina di dimensioni molto compatte ma non per questo poco spaziosa (altrimenti sarebbe un po’ un controsenso!).

Nel suo segmento, è una delle vetture che consumano meno (con consumi dichiarati di 20km con un litro) ed è presente anche una versione con alimentazione GPL. Il prezzo della versione entry level è di addirittura 7.950 euro, mentre serve qualcosina in più per avere il GPL. Tra le sue peculiarità il diametro di sterzata di 4,6M, perfetta per le strette vie cittadine e per ridurre il numero di manovre e quindi il tempo per parcheggiare o uscire dal parcheggio. Concreta e razionale, in pieno stile giapponese.

Commenta per primo