Auto leggendarie: 5 modelli che hanno fatto la storia

18 ottobre 2020 - 13:00

Auto leggendarie: Ford Mustang

Non potevo non partire da un modello della casa che ha dato avvio alla produzione in serie, Ford. La casa americana, una delle più longeve ancora in attivo (al pari di Fiat e Mercedes), nel 1964 ha dato avvio alla produzione del suo modello attualmente di punta, la vettura più iconica della sua produzione ancora oggi: la Mustang. Prima delle pony car, questa coupé (poi anche cabrio e fastback) nasce per essere una muscle car di piccole dimensioni, e per questo pensata inizialmente per un pubblico femminile (da cui pony car).

Il design, il motore e il prezzo decisamente competitivo – permesso anche dai contenuti costi di produzione per via del poco budget, che aveva fatto sì che fosse nata sul pianale della Falcon – la fecero fin da subito amare da tutti, specie dai più giovani, che la vedevano come perfetta auto sia da tutti i giorni sia per vacanze on the road. Prodotta ancora oggi, la Mustang rimane la sportiva più venduta al mondo, con una linea che – salvo delle eccezioni – ha sempre mantenuto il concept originale e, soprattutto, l’iconico cavallino.

Commenta per primo