Microlino EV: la “Isetta elettrica” è pronta per la produzione

Robin Grant
20/01/2022

Microlino EV: la “Isetta elettrica” è pronta per la produzione

Ne avevamo parlato nel lontano 2020, quando era disponibile al preordine a 12.000 euro. Oggi la Microlino EV è finalmente pronta per entrare in produzione, un ritardo ovviamente dovuto alla pandemia di Covid 19 che allora nessuno si aspettava.

Una piccola elettrica tutta italiana, che andrà a competere con, per esempio, le gemelle Citroën Ami e Opel Rocks-e, ma anche con auto cinesi quali la XEV Yoyo. Ha dalla sua il design che richiama la celebre Isetta, e quindi un’iconica quanto insolita carrozzeria esterna, con due posti e un uinico portellone anteriore.

Microlino EV sarà prodotta a Torino

Microlino EV è stata progettata e ingegnerizzata da una società svizzera Micro Mobility Systems e, almeno all’inizio, sarà venduta nella Repubblica Elvetica dove debutterà entro la fine del 2022. La produzione sarà però a Torino, e inizierà il prossimo marzo, in seguito all’accoglienza favorevole avuta al non troppo fortunato Salone di Monaco nel settmebre del 2021. Nei prossimi anni, molto probabilmente già dal 2023, sarà commercializzata anche nel resto d’Europa.

Microlino EV

La microcar biposto monterà un motore elettrico da 25 CV, e gli utenti potranno scegliere tra tre batterie diverse, da 6,0, 10,5 o 14,0 kWh che offriranno un’autonomia, rispettivamente, di 95, 175 o 230 km (in questo caso più autonomia di vetture come Mini Cooper SE o Mazda MX-30). Micro Mobility Systems è già al lavoro per i prototipi pre-produzione volti ai test e all’ottimizzazione dei processi, e prevede che i primi esemplari definitivi saranno consegnati ad aprile o, massimo, maggio. A febbraio, invece, dovrebbe entrare in funzione il configuratore online, ma l’azienda ha già comunque 24.000 preordini da smaltire.

microlino interni

Di recente, la società svizzera ha condiviso dei piccoli video, tra i quali una clip che mostra alcuni componenti di produzione per la Microlino EV. Si notano una pressa di stampaggio e dei robot di assemblaggio. Ad ogni modo, ricordiamo che Microlino EV non è immatricolata come vettura, ma come quadriciclo leggero, che significa poter essere guidata con Patente A anche dai 14 anni in su, ma limitare la velocità a 90 km/h. Inoltre, questa tipologia di veicoli non può circolare in autostrada.

Microlino EV ha un costo di 12.000 euro, e si propone come alternativa anche agli scooter elettrici. Inoltre è agile e facilissima da parcheggiare. Inoltre, è iconica nel design e in grado sicuramente di farsi notare.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news