SUV elettrico Fisker

SUV elettrico Fisker: 480 Km di autonomia e solo noleggio

Partita la sfida a colpi di tecnologia con Tesla

24 settembre 2019 - 9:00

Dalla California, patria delle auto elettriche, rispunta una vecchia conoscenza. E’ quella di Henrik Fisker, designer e produttore di veicoli elettrici ad alta tecnologia, che ha rilasciato la prima immagine teaser di un SUV elettrico Fisker. Le immagini si riferiscono ad un prototipo in collaudo alla fine di quest’anno promesso sul mercato entro il 2021 ad un prezzo inferiore a 40mila dollari, poco più di 35mila euro.

Tanta autonomia per il SUV elettrico Fisker

Con un tweet sul suo account ufficiale il designer danese svela ogni giorno di più le forme del proprio SUV elettrico. Utilizzerà la plastica riciclata raccolta nei mari e pneumatici di auto, anch’essi riciclati. Non solo, perchè Fisker parla di “servizio”, quindi in soldoni di noleggio mensile. Una bella rivoluzione ci attende.

Le immagini del concept SUV completamente elettrico, confermano le recenti indiscrezioni fatte trapelare. Aspetto da supercar a costi accessibili. Il SUV elettrico Fisker sarà disponibile a quattro ruote motrici e avrà due motori elettrici, uno per asse, alimentati da una batteria agli ioni di litio da 80 kWh e capaci di erogare una potenza complessiva di 200 cavalli . L’obiettivo del costruttore è quello di raggiungere un’autonomia di circa 480 km. Per le più avanzate batterie allo stato solido è ancora presto a detta dell’azienda.

Il nuovo SUV elettrico Fisker non ha ancora un suo nome, se non appunto quello del costruttore, e se la Fisker Inc. manterrà le promesse di questo lancio, parliamo di un SUV pronto ad insediare sul mercato niente meno che Tesla Model Y nella sua proposta base. Il nuovo SUV elettrico di Elon Musk nella versione Standard Range (uscita guarda caso nel 2021) garantirà “solo”  370 Km e costerà 39mila dollari, in linea con il SUV elettrico Fisker.

La sport utility, che sarà prodotta negli Stati Uniti, potrà montare cerchi fino a 22” e disporrà di tecnologie d’assistenza alla guida avanzate. Gli interni saranno caratterizzati da materiali d’alta qualità e a detta del costruttore l’interfaccia utente sarà particolarmente intuitiva e permetterà di gestire con facilità tutte le nuove tecnologie presenti a bordo. Il piccolo costruttore intende vendere direttamente al pubblico e nel programma ci sono anche altri due modelli in pentola. Grandi ambizioni per Fisker.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volkswagen T-Cross

Volkswagen T-Cross: caratteristiche, motori, versioni e prezzi

Mercedes EQC

Mercedes EQC: il SUV crossover elettrico

Kia ElectrificationMatters Auto Elettrica KIA ecobonus lombardia

Kia ElectrificationMatters: l’hub in collaborazione con Time