Come si cambia la batteria dell’auto in maniera semplice e dove smaltire quella usata

Redazione
04/08/2022

Come si cambia la batteria dell’auto in maniera semplice e dove smaltire quella usata

Il costo del cambio della batteria auto può ovviamente variare se ci si affida al fai da te o ad una auto officina. Come fare da soli? Ve lo spieghiamo noi. Sei entrato in auto, hai girato la chiave come al solito, ma il tuo veicolo è rimasto fermo. Hai fatto cioè la tua solita azione, quell’azione che si dà sempre per scontata, ma questa volta c’è qualcosa che andato storto: l’auto, infatti, non parte, e sul cruscotto c’è il segnale rosso della batteria.

Non c’è niente da fare: la batteria per auto si è scaricata completamente, e l’unica opzione possibile è sostituirla. Cambiare la batteria auto con i prezzi correnti, è una operazione che puoi fare anche da solo, risparmiando e senza dover per forza chiamare qualcuno a farlo per te. Basta già la scocciatura dell’imprevisto, no?

Vediamo allora tutto ciò che è necessario sapere come cambiare qualsiasi batteria auto come Bosch o Varta o di altre marche. E’ possibile verificare le tante offerte di batterie auto nei centri commerciali o negozi specializzati di ricambi auto, o batterie auto in sconto anche su Amazon.

Quando cambiare la batteria dell’auto

Quanto dura la batteria di una Lancia Y o di una Grande Punto? Difficile dirlo, perché dipende dal tipo di utilizzo che si fa della propria automobile. Più viene utilizzata, più l’alternatore ha possibilità di ricaricarla. A prescindere dal costo della batteria dell’auto, sicuramente una vettura che viene utilizzata una volta alla settimana o ogni quindici giorni, avrà una batteria di durata più breve.

Uno dei motivi che porta la batteria dell’auto a usurarsi, anche se per quelle nuove è un fenomeno molto ridotto, è l’ossidazione dei poli, che puoi prevenire proprio nel momento in cui inserisci la batteria nuova. Infatti puoi prevenirla usando la spazzola di ferro per grattarli, e spalmarci del grasso di vaselina.

Per mantenere la batteria in buono stato è comunque possibile caricarla periodicamente. Ultimamente i caricabatterie sono scesi di prezzo rispetto a qualche anno fa, qui sotto un modello che vi consigliamo: l’abbiamo provato e testato personalmente.

Buddygo è una caricabatterie che si presenta come un prodotto compatto, di buona fattura e che possiamo anche usare per il controllo della batteria auto.

caricabatterie auto

Il caricabatterie per auto Buddygo non si scalda grazie alla ventola che permette di tenere bassa la temperatura, è dotato controllo tramite CPU. Il display LCD funziona anche da tester batteria auto e visualizza la tensione e la corrente di carica e la temperatura interna del caricabatterie. E’ adatto per la manutenzione della batteria auto al piombo acido 12V 4AH-100AH (AGM, gel, MF, SLA, VRLA). Attenzione: non va usato per caricare la batteria al litio.

Disponibile con Spedizione Prime su Amazon

Cambiare la batteria dell’auto: cosa serve

Di solito, la procedura è simile per tutte le batterie per auto, anche se alcuni modelli presentano delle variazioni: ecco perché è bene che, prima di iniziare a maneggiare, tu ottenga informazioni riguardanti il tuo modello, la posizione della batteria, il tipo di batteria dell’auto che guidi.

Inoltre, sulle automobili di ultima generazione ci sono tante centraline, ed è meglio non lasciarle senza corrente, cosa che succede nel passaggio dalle vecchie batterie a quelle nuove.

Batteria dell'auto

Ecco quello che ti serve per sostituire la batteria dell’auto:

  • Una chiave esagonale da 10
  • Una batteria nuova, del modello richiesto dalla tua auto
  • Una spazzola di ferro (questa non è necessaria, ma altamente consigliata).
  • Grasso di vaselina (anche questo è facoltativo).
  • Guanti di gomma.

Ricordati che per cambiare la batteria dell’auto il motore dev’essere spento, e la chiave non inserita; e ricordati di informarti su come sbloccare la radio quando hai montato la nuova batteria (questo lo troverai facilmente nel libretto di istruzioni) e di staccare l’antifurto, se ce l’hai, perché altrimenti è probabile che suoni quando la batteria nuova è inserita.

Come cambiare la batteria dell’automobile

Batteria dell'auto

Come abbiamo detto, è necessario che comprare la batteria: la puoi trovare dai ricambisti, nei negozi specializzati ed anche online. Per sapere quanto costa una batteria per auto, è quinti necessario avere il modello dell’auto. I prezzi di una buona batteria si aggirano tra i 50 ed i 120 €.

Se avete dubbi, per quanto riguarda le batterie auto su Amazon c’è un sistema che vi permette di scegliere il vostro modello, in modo che vi saranno presentate le batterie compatibili, così come ovviamente per tutti gli altri accessori per la vostra automobile:

amazon auto

 

In ogni caso controlla che la batteria che stai per comprare risponda ai requisiti di giusta tensione e amperaggio corretto, che trovi sempre scritti nel libretto d’utilizzo. E che sia ovviamente della misura giusta. Inoltre, verifica la corrente di spunto: più è alta più rapida sarà la messa in moto. Non ultimo, tieni sempre la ricevuta per le garanzie delle batterie auto.

La batteria dell’auto è venduta solitamente precaricata, ma affinché il suo funzionamento sia buono controlla che la sua fabbricazione non sia più vecchia di 4 mesi. Non è necessario ricaricarla prima di montarla sul veicolo, anche se è consigliato (in tal caso, dovrai munirti anche di un caricatore idoneo).

Prima di iniziare il montaggio della batteria auto, scarta la ogni tipo di involucro, togliendo le coperture e allentando il morsetto negativo con segno meno (lo si individua facilmente: di solito è nero o verde). Allenta anche la vite e togli il morsetto, mettendolo lontano dai poli. Rifai la stessa operazione anche sul morsetto positivo, di solito di colore rosso. A questo punto, togli la vite di supporto posta per mantenere ferma la batteria, e mettilo lontano facendo attenzione a non incrociarlo con i due poli (se è una fascia, ti basta allargarla).

Adesso puoi staccare la batteria auto (è abbastanza pesante, fai attenzione!) e inserisci quella nuova verificando che la posizione sia la stessa di quella vecchia.

Batteria dell'auto

Che tu abbia fatto o no questa misura preventiva, adesso devi ricollegare e stringere i morsetti nel senso opposto a quello che hai usato per rimuoverli: procedi prima con quello positivo e poi con quello negativo, facendo attenzione a mettere il morsetto giusto nel polo giusto. Ora rimetti le copertine dei poli e il supporto, e prova a riaccendere l’auto. Dovrebbe essere tutto a posto, ma se vedi che non funziona controlla di aver seguito correttamente tutti i passaggi, di aver messo bene i morsetti e di averli stretti a sufficienza.

Batteria dell’auto: dove smaltirla

Alt: non è finita! La sostituzione della batteria auto termina con lo smaltimento di quella vecchia. Ricorda che la batteria è un rifiuto speciale e altamente inquinante: buttarla nella pattumiera normale o lasciarla in giro è anche passibile di denuncia, per cui rispetta l’ambiente e ricordati di portarla in un centro di smaltimento autorizzato.

Per informazioni locali, è possibile contattare il proprio Comune i l’Agenzia Municipale che si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Esiste anche il Cobat, Consorzio Obbligatorio delle Batterie al piombo esauste e dei rifiuti pericolosi, che risponde al numero verde 800.869120.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram