documento unico di circolazione

Documento Unico di Circolazione e Proprietà DUC: cos’è e come ottenerlo

Il Documento Unico di Circolazione e Proprietà DUC: cos'è e come ottenerlo al posto della Carta di Circolazione e del Certificato di Proprietà del PRA.

13 dicembre 2021 - 13:00

Il Documento Unico di Circolazione è il documento che sostituisce ed unisce la Carta di Circolazione ed il Certificato di Proprietà del PRA. Il DUC è entrato in vigore nel 2021 e riunisce in un unico documento i dati che prima si trovavano nel “libretto” fornito dal Ministero dei Trasporti e nel “foglio complementare” del Pubblico Registro Automobilistico.

Cos’è il Documento Unico di Circolazione?

Il Documento Unico di Circolazione e Proprietà è stato approvato approvato con decreto legislativo 98/2017. L’obiettivo è una razionalizzazione e semplificazione per il cittadino dei processi di gestione dei dati di circolazione e proprietà dei veicoli come automobili e moto, ma non solo.

Il DUC contiene quindi tutte quelle informazioni che precedentemente erano inserite in documenti diversi. Vediamo allora cosa c’è nel Documento Unico di Circolazione:

  • dati tecnici relativi al veicolo: alimentazione, cilindrata, potenza, numero di posti, emissioni, misure pneumatici, ecc.
  • dati sul proprietario o guidatore abituale in caso di noleggio a lungo termine
  • situazione giuridica e patrimoniale del veicolo: ipoteche, provvedimenti amministativi o giudiziari in corso, ecc.

Come richiedere il Documento Unico di Circolazione

Per ottenere il DUC la procedura è semplice e rapida. C’è da fare attenzione a comunicare con precisione sia i dati del veicolo, sia del proprietario così come del conducente abituale. E’ necessario scaricare e compilare il modulo che si trova online sul Portale dell’Automobilista e presso gli uffici territoriali ACI.

Le informazioni richieste sono le seguenti:

  • dati personali
  • dati del veicolo
  • eventuale licenza SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività)
  • rapporto con il veicolo: proprietario, usufruttuario
  • utilizzatore abituale del mezzo

E’ obbligatorio riportare l’utilizzatore abituale, che sarà diverso del proprietario, nel caso in cui l’automobilista non sia un familiare stretto del proprietario stesso.

Chi deve richiedere Il DUC?

Diciamo subito che chi ha la classica carta di circolazione e certificato di proprietà può stare tranquillo: non c’è un passaggio obbligatorio al documento unico di circolazione.

Il documento unico di circolazione viene rilasciato automaticamente quando:

  • viene immatricolato un nuovo veicolo
  • viene effettuato un passaggio di proprietà
  • viene effettuato un aggiornamento della carta di circolazione (es: installazione impianti gpl o ganci traino)

Quanto costa il Documento Unico di Circolazione?

Sicuramente l’introduzione del documento unico porta ad uno snellimento della burocrazia e ad un risparmio per gli utenti quando si effettua un passaggio di proprietà e non solo. Si parla infatti di un costo per le marche da bollo che scende da 64 a 32 € mentre i costi per i servizi ACI passano da 27 a 20 €, con costo totale di 39 € per il DUC. Vantaggi reali, che però nascondono qualche svantaggio.

Svantaggi del DUC

Uno di principali svantaggi del DUC è di non avere più traccia dei proprietari precedenti dell’auto o della moto, che poteva essere interessante per osservare sia il periodo di proprietà sia distinguere tra persone fisiche o società, magari di noleggio. Per fare questa verifica sarà necessario fare una visura del costo approssimativo di 15 euro.

Al momento, inoltre, ad ogni passaggio di proprietà verranno ritirati i vecchi documenti e rilasciato un nuovo DUC. Sicuramente un passo avanti per le auto attuali, ma che vedrebbe la distruzione anche dei documenti delle auto storiche e youngtimer. Sarebbe un errore, ovviamente, ma al momento non si registrano prese di posizione in merito.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati Unica

Ducati Unica: il nuovo programma di personalizzazione di Borgo Panigale

Piaggio ONE

Scooter elettrici economici 2022: i prezzi dei migliori sul mercato italiano

Mitsubishi ASX

Mitsubishi ASX: la nuova generazione debutta nel 2023