Free2Move: il servizio di noleggio Rent

free2move

C'è tanto in una app sola.

7 luglio 2019 - 17:30

Free2Move: ora c’è anche il servizio di noleggio Rent

Free2Move, il marchio di mobilità di Groupe PSA, arricchisce la sua offerta con il servizio Rent. Questo servizio di noleggio a breve termine, completamente digitale, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, permette ai privati e alle aziende di noleggiare su un’unica piattaforma i veicoli dei marchi Peugeot, Citroën, DS Automobiles, Opel e Vauxhall.

Il servizio, già disponibile in Francia, sarà lanciato progressivamente in Italia, Germania, Belgio, Spagna, Portogallo, Austria, Paesi Bassi e Regno Unito. A fine 2019, circa 20 000 autovetture e veicoli commerciali saranno disponibili in Europa in 1.300 agenzie, il che posiziona Free2Move Rent come società di noleggio locale con una fitta rete di agenzie.

Free2Move Rent propone un percorso cliente semplice sviluppato da TravelCar, una startup acquistata di recente da Groupe PSA per la sua competenza digitale nel noleggio auto, e un’esperienza al 100% digitale con il servizio 24h/24 e 7g/7.

Il servizio permette in qualsiasi momento dal proprio smartphone, di prenotare, aprire le porte del veicolo, metterlo in moto e poi terminare il periodo di noleggio. Questo servizio è già disponibile in Francia e sarà esteso progressivamente a vari paesi europei.

Con il servizio Rent, i clienti beneficiano di un’assicurazione optional adatta ai giovani guidatori, di una franchigia ridotta e dell’assistenza stradale.

Free2Move, l’app che è una piattaforma di mobilità

Free2move è un’app destinata a chi fa un uso intenso della vettura. Permette con una sola fattura mensile, di pagare il parcheggio (in strada o nei parking chiusi), di prenotare il parcheggio nelle stazioni e negli aeroporti, di disporre di un servizio con conducente e di pagare facilmente i pedaggi grazie al badge appositamente fornito. Oggi arrivano nuovi servizi dedicati agli utilizzatori di auto elettriche.

Free2Move Charging Pass

Il Charging Pass permette di localizzare e di utilizzare le stazioni di ricarica compatibili con il proprio veicolo. Oltre a una cartografia completa, viene effettuata una preselezione delle stazioni di ricarica in base alla distanza, la velocità e il prezzo della ricarica. Una volta selezionato la stazione di ricarica, l’applicazione può guidare l’utilizzatore fino all’indirizzo in cui si trova questa stazione, direttamente dallo schermo della vettura o dello smartphone. Free2Move Services censisce la più grande rete di stazioni di ricarica pubbliche in Europa, con oltre 85 000 punti di ricarica in gennaio 2019.

Free2Move Trip Planner

Complementare al Charging Pass, il Trip Planner propone al conducente il tragitto migliore partendo dall’analisi dell’autonomia residua del veicolo e dal suo utilizzo (velocità, climatizzazione, …). L’utilizzatore può così preparare il proprio itinerario, lasciarsi guidare ed essere certo di passare per i punti di ricarica elettrica quando è necessario. Il Trip Planner rassicura il conducente perché gli permette di scegliere l’itinerario ottimale con i punti di ricarica pertinenti e di stimare la durata del suo viaggio, compreso il tempo di ricarica. Questi nuovi servizi dedicati saranno disponibili dal lancio dei nuovi modelli di vetture elettrificate di Groupe PSA nel corso del 2019.

Free2Move Services si basa su una piattaforma digitale sviluppata da Groupe PSA insieme a Capgemini, che propone una serie di servizi connessi destinati ai costruttori e agli automobilisti.

 

Free2Move cos’è e come funziona

Free2Move, una app per risolvere i problemi della mobilità urbana. Le limitazioni della circolazione legate all’inquinamento, alla congestione cronica del traffico e alle difficoltà di parcheggio hanno cambiato le nostre abitudini. Tali fattori spingono inevitabilmente noi automobilisti a ripensare il modo di usare il proprio veicolo, spesso abbandonando lo schema tradizionale della proprietà individuale della vettura, magari per il car sharing.

Non è l’unica soluzione, se si considerano oltre ai noleggi, il trasporto con conducente tipo Uber o in car-pooling come Blablacar. Non solo, si tendiamo ad utilizzare servizi diversi dall’automobile, come i servizi di biciclette e scooter come OFO, BikeMi, eCooltra o mimoto. Le migliori soluzioni di mobilità sono quelle che permettono di soddisfare un’esigenza del momento. Ciò significa che lo stesso individuo deve potere accedere a diverse modalità di trasporto e scegliere quella che gli permetterà di andare da un punto a un altro nel modo più efficiente, economico e responsabile possibile.

Free2Move è la soluzione adottata PSA, quando ha lanciato il proprio nuovo marchio di mobilità. Free2Move si propone di facilitare e aumentare la libertà di movimento, offrendo dovunque e in qualunque momento, le soluzioni e i servizi migliori per spostarsi. Finora Free2Move ha già conquistato circa 3 milioni di Clienti nel mondo con una vasta gamma di servizi di mobilità e un’applicazione che reca lo stesso nome.

L’offerta di servizi di mobilità, operati direttamente o tramite partner, soddisfa già le esigenze di 1,8 milioni di Clienti nel mondo con: operatori di car-sharing urbani (Car2Go, Enjoy, DriveNow, Share’n’go), operatori di noleggio tra privati (TravelCar, Koolicar), operatori di veicoli per il noleggio privato; veicoli con conducente (Uber, Clever Shuttle, AlloCab) oppure tramite la nostra rete di concessionari (Peugeot Rent, DS Rent e Citroën Rent&Smile).

L’applicazione Free2Move, vera piattaforma di mobilità, presente in 33 città e in 12 paesi, tra cui gli l’Italia, ha oggi più di 1,3 milioni di Clienti nel mondo con una flotta di oltre 65.000 veicoli. E’ solo una prima tappa perché l’applicazione Free2Move intende integrare in futuro le altre modalità di trasporto esistente come trasporti pubblici e taxi.

A Parigi, grazie ai propri partner, l’applicazione Free2Move propone già più di 12.000 veicoli tra cui 1.500 veicoli a noleggio tra privati. Questi veicoli saranno completati, a partire dall’autunno, da 500 vetture al 100% elettriche di Groupe PSA come le Citroen C-Zero e le Peugeot iOn disponibili in car-sharing, che usufruiranno del parcheggio gratuito in tutta la città di Parigi. La App Free2Move aggregherà anche le vetture degli altri costruttori del settore. Free2Move ha una vocazione mondiale e continuerà a breve il suo sviluppo all’estero, ampliando il suo servizio di car-sharing negli Stati Uniti e introducendone uno in Cina.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

range rover evoque Auto ibride diesel

Auto ibride diesel in commercio nel 2020: quali sono?

offerte auto promozioni

Offerte auto di Dicembre 2019: le promozioni migliori del mese

frequenze radio italia

Frequenze Radio Italia 2020 elencate per regione e città