Nuova Cadillac Lyriq

Con la nuova Cadillac Lyriq presentata a Shanghai anche GM propone un SUV elettrico

La Cadillac Lyriq si mostra a Shanghai in un elegante bianco lucente

21 aprile 2021 - 18:25

La nuova Cadillac Lyriq è presentata ufficialmente al salone di Shanghai del 2021. Il marchio di lusso americano, parte del gruppo General Motors, porta all’esposizione cinese il suo primo SUV elettrico, ancora una show car ma molto vicino alla produzione in serie, che sarà avviata tra non molto.

Il SUV a batteria marchiato Cadillac rappresenta la nuova direzione sia della storica azienda, sia di tutto il gruppo, oggetto negli ultimi anni di una profonda revisione che, dopo un’iniziale fase di riluttanza, ha portato alla decisione di virare fortemente verso la propulsione elettrica. Nello specifico, la Lyriq sarà prodotta con, probabilmente, una batteria in grado di assicurare oltre 600 km di autonomia, e sarà dotata delle più sofisticate tecnologie ADAS di General Motors, tra cui anche il celebre Super Cruise, lanciato anche su Chevrolet Bolt EV, per la guida autonoma.

Nuova Cadillac Lyriq: a Shanghai in bianco lucente

La nuova Cadillac Lyriq, di cui abbiamo approfondito i dettagli in questo articolo, si è presentata a Shanghai in un bel bianco splendente, in grado di evidenziare da una parte il suo aspetto elegante, dall’altra quello possente, tipico dei SUV del marchio. Un colore che si unisce al frontale massiccio del modello, futuristico e straniante come Cadillac ci sta abituando. Dalle foto è possibile notare anche gli interni, in particolare il grande divano posteriore, e le soluzioni di lusso come i display integrati nei poggia-testa anteriori, come distrazione multimediale per gli occupanti posteriori.

A proposito del posteriore, la coda è spiovente, segno che si tratta di un SUV Coupé, tipologia di vettura particolarmente di moda nell’ultimo periodo, e molto apprezzata nel mercato cinese.

Il SUV dispone anche di un grande display OLED da 33 pollici, contenente il sistema di infotainment con tutte le informazioni della ricarica. In particolare, è il sistema che gestisce le batterie Ultium progettate da General Motors, le prime al mondo con sistema di gestione wireless che permette di risparmiare fino al 90% del cablaggio e in grado di ricevere nuove funzionalità grazie agli aggiornamenti via OTA.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

lingbox uni

Lingbox Uni è la minicar elettrica cinese con 200 km autonomia

Nissan Ariya Pole to Pole

Nissan Ariya e-4ORCE in una spedizione dal Polo Nord al Polo Sud.

IM L7

IM L7: è lei l’elettrica cinese da tenere d’occhio