Honda HR-V ibrido

Il nuovo Honda HR-V ibrido arriverà alla fine del 2021

Honda ha svelato in anteprima il nuovo HR-V e:HEV, con nuovo design pulito ed elegante e carrozzeria coupé.

19 febbraio 2021 - 9:00

A sorpresa è stato svelato in anteprima mondiale, dalla stessa casa madre, il nuovo Honda HR-V ibrido, dotato quindi della stessa tecnologia e:HEV introdotta con la nuova Jazz e su Honda CR-V. Honda HR-V, di cui avevamo visto il trailer qualche mese fa, è il crossover dell’azienda nipponica, che dal suo lancio ha riscosso un notevole favore, anche nel Vecchio Continente.

La nuova generazione promette un’eccezionale efficienza, nonché una serie di soluzioni tecnologiche innovative e funzioni di sicurezza all’avanguardia, mentre il design è totalmente rinnovato, con forme nuove, moderne. Anche la forma stessa della vettura è diversa: il nuovo Honda HR-V ibrido è infatti un SUV Coupé, e strizza quindi l’occhio a una moda sempre più apprezzata. La nuova generazione di HR-V arriverà alla fine del 2021, arricchendo la gamma ibrida del marchio. Honda ha infatti l’obiettivo di rendere totalmente elettrificata la sua gamma nei mercati europei a partire dal 2022.

Honda HR-V ibrido: un SUV coupé e premium

Il nuovo Honda HR-V ibrido e:HEV si delinea come compatto e come SUV coupé, dall’aspetto e dalle finiture premium. Un’auto che è l’evoluzione delle ultime scelte di design di Honda, che abbiamo visto con gli ultimi modelli, appunto la nuova Jazz e la nuova Civic, lanciata in anteprima su Twitch. Il risultato è un SUV dalle forme morbide e pulite, il cui look vuole unire insieme bellezza e funzionalità.

Anche qui, quindi, le linee minimal e pulite introdotte con la Jazz. Il frontale, per esempio, è “sporcato” solamente dalla griglia a listelli orizzontali, che ingloba il grande logo Honda. Al di sopra, una cromatura collega i due fari molto sottili e interamente a LED, mentre per il resto non ci sono altri elementi a intaccare un design estremamente minimalista ed elegante, che è reso ancora più prezioso e piacevole dalla colorazione bianca perlata dell’esemplare mostrato.

Il posteriore, anch’esso pulito, si fa notare per il gruppo ottico quasi interamente trasparente, ad eccezione della parte superiore rossa, collegata anche in questo caso da una lunga striscia che attraversa l’auto in larghezza, secondo la tendenza degli ultimi anni. Bene anche che il lunotto sia ampio, che assicura luminosità e visibilità, e non impedisce troppo la visuale già di per sé più complicata, vista la forma coupé della vettura.

Interni di qualità

La sensazione premium si nota anche negli interni, anche in questo caso frutto di una combinazione tra stile e praticità. Grazie all’intelligente progettazione dei componenti del propulsore ibrido, i progettisti di Honda sono riusciti a ottenere una comodità ai vertici del segmento, e mantenendo quello della generazione precedente, che permette quindi di ospitare 4 adulti nella massima comodità.

La plancia di Honda HR-V ibrido riprende, anche in questo caso, l’ottimo lavoro fatto con Honda Jazz e Honda E: si sviluppa in maniera orizzontale, ed è improntata alla semplicità. Tutti gli elementi trovano la giusta collocazione, per far sentire a proprio agio tutti gli occupanti. Nuovo anche il sistema di climatizzazione, con delle inedite bocchette “a L” che favoriscono un più grande ricircolo dell’aria intorno ai sedili dei passeggeri. Sono stati mantenuti infine i Sedili Magici con configurazione “fold-flat” o “flip-up”, sedili abbattuti o sollevati in base alle esigenze di carico.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alain Visser

Lynk & Co aprirà il primo Club a Milano a fine 2021, parola di Alain Visser!

Mercedes Classe C

Nuova Mercedes Classe C: berlina o wagon, ma sempre comoda

Nuova Lexus LS 500h

Nuova Lexus LS 500h: performance migliorate per una guida più fluida