Jeremy Clarkson ha finalmente aperto la sua “Diddly Squat Farm”

Robin Grant
09/03/2021

Jeremy Clarkson ha finalmente aperto la sua “Diddly Squat Farm”

Jeremy Clarkson ha aperto la sua azienda agricola, chiamata “Diddly Squat Farm Shop”, per la prima volta da quanto il Regno Unito ha iniziato in lockdown. Il celebre conduttore di Top Gear e The Grand Tour terrà aperta la sua “bottega” tutte le settimane, dal giovedì alla domenica per circa 7 ore, dalle 9.30 alle 16.30.

L’azienda esiste dall’anno scorso, in quanto serve a Clarkson per girare il suo nuovo show, “I Bought The Farm”. Un nuovo programma, targato anch’esso Prime Video, che vedrà il celebre conduttore britannico correre, gestire e amministrare una tipica azienda agricola del Regno Unito.  Niente auto, quindi, ma al massimo trattori, se vogliamo rimanere in tema.

Jeremy Clarkson farmer

Diddly Squat Farm doveva vendere i suoi prodotti fin da subito, ma l’intento è stato posticipato a causa delle restrizioni britanniche per quanto riguarda la pandemia. Ecco perché da quel momento lo store è stato spostato online, dove quindi i prodotti si potevano comprare legalmente.

Clarkson ha comunque ottenuto una licenza per vendere alcolici, e nel frattempo ha ottenuto un’ottima popolarità, che sicuramente gli porterà non pochi clienti – complice anche una sezione vegetariana.

Speriamo di poter andare anche noi a visitare lo shop di Clarkson, ma nel frattempo non possiamo che augurargli in bocca al lupo per la sua nuova avventura!

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news