Kia Niro Plug-in Hybrid

Kia Niro Plug-in Hybrid: tutte le nuove caratteristiche

Niro Ibrida e Ibrida Plugin: perchè no?

4 marzo 2019 - 19:00

Kia Niro Hybrid e Kia Niro Plug-in Hybrid faranno la loro prima apparizione al Salone di Ginevra, arricchiti da una lunga serie di aggiornamenti tra cui lo stile, ispirato al design della versione full electric Kia e-Niro.

 

Kia Niro Plug-in Hybrid: il nuovo design si ispira a e-Niro

Mantenendo il suo design elegante e dinamico, Kia Niro per il 2019 beneficia di importanti aggiornamenti. In particolare, il nuovo design allinea stilisticamente le versioni Hybrid e Kia Niro Plug-in Hybrid alla versione e-Niro, il primo crossover completamente elettrico prodotto da Kia. Niro, pur conservando il suo design distintivo e il suo iconico frontale “tiger-nose”, adotta nuovi paraurti anteriori che gli conferiscono un aspetto più deciso e un’impronta stilistica più incisiva. Più in dettaglio, i gruppi ottici anteriori offerti di serie sono stati ridisegnati ispirandosi all’ “ice-cube” design; il nuovo aspetto del frontale è sottolineato anche dalla presenza, nel paraurti anteriore, di nuove luci diurne a LED caratterizzate dall’esclusivo layout a doppia freccia; a richiesta sono disponibili i fari fendinebbia con tecnologia a LED. Kia Niro Plug-in Hybrid si arricchisce di ulteriori opzioni di personalizzazione grazie all’offerta di due cerchi in lega da 16 pollici, oltre a un’inedita opzione da 18 pollici con finitura bicolore diamantata.

Kia Niro Plug-in Hybrid: gli interni

Niro si evolve anche al suo interno, dove la casa coreana ha introdotto una serie di aggiornamenti stilistici e nuovi materiali con l’obiettivo di aumentare la qualità percepita e di creare a bordo un’atmosfera più sofisticata.

La parte superiore del cruscotto è rifinita con un rivestimento soft-touch di alta qualità, mentre la plancia e il quadro strumenti si arricchiscono di eleganti finiture in nero lucido con dettagli cromati e satinati. Fra le novità per la gamma 2019, Kia introduce anche un nuovo schermo LCD opzionale da 10,25 pollici optional, che si aggiunge al display da 7 pollici TFT nel quadro strumenti (di serie su Niro è disponibile un sistema di infotainment con un display da 8 pollici touchscreen e un secondo display TFT da 4,2 pollici nel quadro strumenti).

Il posto guida si arricchisce di nuovi paddle al volante; Niro Hybrid e Plug-in Hybrid sono equipaggiati con una trasmissione a doppia frizione a 6 marce che consente di ottenere una risposta più diretta e immediata del cambio e una guida più divertente rispetto ai sistemi a variazione continua disponibili su altri modelli ibridi.

Su Kia Niro Hybrid sia su Kia Niro Plug-in Hybrid debutta per la prima volta l’innovativo sistema UVO CONNECT, una tecnologia destinata ad arricchire in futuro anche altri modelli europei. Accessibile tramite il nuovo display touchscreen da 10,25 pollici (disponibile a richiesta) o da uno smartphone, UVO CONNECT dispone del sistema Kia Live che utilizza una SIM card dedicata per mantenere l’auto connessa e aggiornata in tempo reale. Il nuovo sistema permette ai passeggeri di accedere alle informazioni sul traffico in tempo reale, alle previsioni meteo, ai punti di interesse, ai prezzi del carburante e alla disponibilità di parcheggi pubblici o in aree specifiche, incluso (quando disponibili a seconda dei mercati) dettagli circa prezzo e posti disponibili. Fra le notizie utili, anche le informazioni sulle stazioni di ricarica elettrica, incluse disponibilità e tipologia di connessione.

Il secondo elemento che arricchisce il sistema di connettività di bordo di Niro è l’app UVO, compatibile su smartphone Android e Apple. L’app dedicata offre agli utenti la possibilità di accedere a dati diagnostici sulla propria auto e sui viaggi, oltre alla possibilità di attivare una gamma di funzioni da remoto: a seconda del Paese, gli utenti possono inviare in remoto alla propria auto l’itinerario di un viaggio, controllare la posizione del proprio veicolo e accedere ai report e alle notifiche diagnostiche fornite dai sistemi di bordo.

 

Kia Niro Plug-in Hybrid: divertente da guidare

Con sospensioni anteriori e posteriori completamente indipendenti e una trasmissione a doppia frizione a 6 marce, Kia Niro Hybrid e Kia Niro Plug-in Hybrid offrono un ottimo equilibrio tra comfort e divertimento di guida. Le caratteristiche da crossover offerte da Niro, uniche nel panorama degli ibridi offrono il vantaggio di un ampio spazio interno riservato ai passeggeri, coniugato ad un’elevata capacità e flessibilità di carico. Inoltre, unico rispetto alla maggioranza dei competitors ibridi, Niro offre a richiesta il Towing Pack che consente di trainare carichi fino a 1.300 kg di peso (frenati).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati Streetfighter V4 S 2020

Ducati Streetfighter V4: prezzo e dati della nuova naked esagerata da 208 CV

Hyundai Smart Cruise Control

Hyundai Smart Cruise Control: intelligenza artificiale a servizio degli ADAS

Leasys CarCloud

Leasys CarCloud: come funziona e quanto costa il noleggio a lungo termine interscambiabile