Mercedes-AMG GLE 63 S 4MATIC+ Coupé, C167, 2020

La nuova Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé

Una nuova versione AMG

19 febbraio 2020 - 7:00

Una coupé elegante ed elettrificata con agilità e dinamica di guida eccezionali, un veicolo a trazione integrale ad alta trazione che offre un eccezionale comfort quotidiano: la nuova Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé combina numerose personalità del veicolo in un modello.

Il cuore delle performance di questo SUV Coupé è il motore AMG biturbo V8 da 4,0 litri, qui elettrificato con un alternatore di avviamento Mercedes EQ Boost e un sistema elettrico di bordo da 48 volt per fornire una risposta particolarmente immediata all’avvio. Il modello base eroga una potenza di 420 kW (571 CV), la variante S di ben 450 kW (612 CV).

La straordinaria agilità è garantita dall’AMG RIDE CONTROL+ sospensioni pneumatiche con barra stabilizzatrice AMG ACTIVE RIDE CONTROL, dalla trazione integrale AMG Performance 4MATIC+ e dal cambio automatico a 9 velocità AMG SPEEDSHIFT TCT 9G. La griglia del radiatore AMG accentua visivamente l’appartenenza della Coupé alla famiglia di modelli AMG.

Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé: il design

Il linguaggio progettuale degli esterni è l’incarnazione del segno distintivo AMG Driving Performance. L’appartenenza alla famiglia di modelli Affalterbach è evidente a prima vista grazie alla griglia del radiatore specifica AMG in cromo lucido. La silhouette coupé è elegante e sorprendente, e crea un aspetto sicuro di sé, con linee di design che trasmettono chiaramente la passione per le prestazioni.

Come caratteristica tipica dei modelli Performance, la minigonna anteriore in un dinamico design ad ala di jet è verniciato nel colore del veicolo e presenta prese d’aria nere. Le imponenti powerdomes nel cofano e lo splitter anteriore in cromo e argento sottolineano il design coupé più nitido a tutto tondo.

Gli interni di alta qualità della GLE 63 Coupé sono caratterizzati da un ambiente sportivo con un tocco dinamico ed esclusivo. I sedili AMG sono rivestiti in pelle nappa, offrono un supporto laterale ottimale e hanno una disposizione del modello di sedile specifica AMG con un badge “AMG” negli schienali anteriori. Altre varianti di pelle sono disponibili opzionalmente. La variante S è ulteriormente identificata dalle cinture di sicurezza grigie e dalle impunture a contrasto nei sedili in grigio argento. L’illuminazione ambientale regolabile individualmente è di serie.

Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC+ Coupé: il motore

Il motore biturbo V8 da 4,0 litri nella nuova GLE 63 Coupé è disponibile nelle versioni da 571 CV e 612 CV con un alternatore di avviamento EQ Boost integrato. Unisce un motorino di avviamento e un alternatore in un unico, potente motore elettrico integrato tra il motore e la trasmissione.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nissan Ariya concept dislay

Nissan Ariya concept dislay: l’innovativo design curvilineo

localizzatore GPS auto: furti auto 10 auto più rubate

Gli rubano l’auto, la ritrova e viene multato

Kia operazione Italiakiama

Kia operazione Italiakiama: una flotta di auto per la spesa a domicilio ai più bisognosi