Richard Hammond ha commentato il suo “ban” da Clarkson’s Farm

Robin Grant
04/08/2021

Richard Hammond ha commentato il suo “ban” da Clarkson’s Farm

Come dichiarato dallo stesso Jeremy Clarkson, Richard Hammond e l’amico/collega James May sono stati “bannati” dal nuovo show del conduttore britannico, Clarkson’s Farm, uscito negli scorsi mesi e il cui successo è stato tale da confermare, tra alti e bassi, una seconda stagione. Rispondendo a un fan su Twitter, che aveva chiesto se May e Hammond avrebbero fatto un cameo nella serie, Clarkson aveva detto “Neanche tra un milione di anni”.

Hammond non l’ha presa bene

La reazione di Hammond è stata di sorpresa: dice, infatti, di aver letto il tweet e di essere rimasto di stucco. “L’ho letto! E io ero… oh. Voglio dire, adoro lo spettacolo: la cosa fondamentale dello show, e lo puoi dire una volta che lo guardi, è che è una vera passione. Non è un effetto, non è solo televisione; è davvero qualcosa con cui [Clarkson] voleva confrontarsi, ed è fantastico. Non sarebbe così convincente e divertente com’è, se non fosse vero” ha commentato il conduttore inglese.

The Grand Tour

Insomma, ad Hammond piacerebbe partecipare di persona al programma, ma non sembra esserci possibilità: Jeremy, infatti, sembra più vicino alla visione di James May, che vede i progetti da solista come un mezzo per tenersi occupati mentre invecchiano.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news