seggiolino auto

Seggiolino auto anti abbandono: rinvio al 1 Marzo 2020

Da fine febbraio 2020 sarà obbligatorio dotarsi di seggiolini anti abbandono. Vediamo le diverse tipologie in commercio, il funzionamento, i prezzi e le agevolazioni fiscali per chi deve acquistarli.

11 novembre 2019 - 11:15

E’ stato prorogato al 1 Marzo 2020 l’obbligo d’installazione del seggiolino auto anti abbandono per i bambini di età inferiore ai 4 anni. Il Ministro dei Trasporti ha firmato il decreto attuativo dell’articolo 172 del Nuovo codice della strada che punta a prevenire l’abbandono involontario dei bambini sulle automobili, ma poi ha fatto un annuncio su Facebook.

Seggiolino auto anti abbandono: ci sarà una proroga, ma è obbligatorio

Il regolamento di attuazione dell’articolo 172 del nuovo Codice della Strada in materia di dispositivi antiabbandono è stato pubblicato il 23 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale e doveva entrare in vigore 15 giorni dopo, cioè il 7 Novembre 2019 (ai sensi dell’art. 10 delle preleggi).

Dopo le polemiche nate per la mancanza di informazioni chiare, il ministro dei Trasporti Paola De Micheli, anzichè ammettere che la confusione ha creato problemi alle famiglie, ha messo le mani avanti in un video messaggio Facebook: “Mi indignano le accuse che bollano come ulteriore tassa sulle famiglie questa norma. Trovo vergognoso strumentalizzare la vita dei nostri figli a fini politici. Questa legge dovrebbe costituire soltanto una conquista per tutti e non un motivo di polemica. Mi preme rassicurare le mamme e le famiglie sull’urgenza di questo dispositivo e sulle “multe” per chi non è ancora dotato di questo strumento: il ministero  che rappresento è qui per tutti i chiarimenti e c’è la disponibilità del governo e dell’intera maggioranza a intervenire per posticipare l’applicazione delle sanzioni

Il Ministro ha aggiunto: “Le sanzioni sono previste dalla legge 117, votata all’unanimità dal Parlamento italiano, ed entrano in vigore per legge insieme all’obbligo. Per dare più tempo per adeguarsi all’obbligo è necessario un altro intervento di legge, quindi stiamo studiando in quale decreto inserire l’emendamento che potrà essere del governo o della maggioranza, perché sia il Partito Democratico che altri partiti si sono detti disponibili a posticipare l’entrata in vigore delle sanzioni.

Confusione su confusione, quindi. Viene promulgata una legge, non viene spiegata a dovere ai cittadini se non in forma di date e obblighi, si parla di incentivi (ma come spiegato qui sotto è necessario attendere un altro decreto), quindi è necessario un’ulteriore intervento legislativo per consentire una proroga.

Come funziona il seggiolino auto anti abbandono

Il seggiolino anti abbandono funziona tramite un dispositivo collegato ad un sensore, connesso a sua volta tramite Bluetooth allo smartphone del genitore. Quando il genitore scende dall’auto, chiudendola, la connessione si disattiva e parte automaticamente un messaggio d’allarme verso il suo cellulare. Nel caso in cui questo sia silenziato, il dispositivo invierà dei messaggi d’allarme agli altri dispositivi collegati configurati come quelli di altri familiari del bambino.

Sanzioni per chi non monta un dispositivo anti abbandono

Nel caso in cui si trasporti un bambino di età inferiore ai 4 anni, senza il seggiolino anti abbandono, la legge prevede: una sanzione amministrativa che varia da 81 euro a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente.

Seggiolino auto anti abbandono: perché è importante

I dispositivi anti-abbandono sono pensati per scongiurare eventi tragici come quelli avvenuti ripetutamente degli ultimi anni, quando alcuni bambini sono stati dimenticati in auto e sono morti soffocati per mancanza di ossigeno. Data l’importanza dei dispositivi, allo studio ci sono anche le modalità per attuare l’agevolazione fiscale prevista per favorirne l’acquisto e per incrementare le relative risorse.

Incentivi dispositivi seggiolino auto anti abbandono

L’acquisto di un seggiolino anti abbandono o di un dispositivo analogo verrà incentivato dallo Stato con un bonus di 30 euro. Le modalità per chiedere lo ‘sconto’ saranno annunciate quando verrà ufficializzata la data dell’obbligatorietà. Gli incentivi saranno comunque validi anche per l’anno 2019, non solo per il 2020, e fino ad esaurimento.

Decreto fiscale

Il decreto fiscale, Decreto Legge nr. 124/2019 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 26 ottobre appena entrato in vigore, fornisce elementi utili a comprendere quali agevolazioni fiscali siano a disposizione dei genitori dei nuovi nati sotto forma di contributo. Le agevolazioni consistono nel riconoscimento di un contributo, fino ad esaurimento delle risorse di cui al primo periodo, della somma di 30 euro per ciascun dispositivo di allarme acquistato.

Dovremo attendere un altro decreto per poter aver di diritto al contributo di € 30. Valutate le nascite in Italia saranno molte le famiglie che non potranno usufruirne: il contributo 2019 soddisferà 503.000 famiglie, quello del 2020 solo 33.300. Le nascite seppur in calo hanno visto una media di 460.000 bambini nati negli ultimi 4 anni. Tuttavia il 70% dei genitori sarà escluso da questo contributo.

Prezzi dei seggiolini auto anti abbandono

Diversi brand come Chicco, Foppapedretti, Inglesina, Bébé Confort hanno già messo in commercio i loro prodotti anti abbandono, con prezzi molto interessanti.

Chicco Bebecare Easy-Tech Sistema Anti-Abbandono

Il dispositivo è universale: può essere utilizzato sia sui seggiolini già presenti sul mercato che sui nuovi seggiolini, senza alterarne le performance di sicurezza. Basta semplicemente agganciarlo alle cinture del seggiolino o dell’auto, chiuderlo ed il gioco è fatto.
La prima installazione e il relativo utilizzo del sistema richiedono solo pochi minuti; la connessione per gli utilizzi successivi è completamente automatica, basta solo chiudere il dispositivo. Bisogna agganciare il dispositivo alle cinture del seggiolino o dell’auto, chiuderlo per attivarlo e partire per il viaggio; una volta arrivati a destinazione, aprire l’accessorio per disattivarlo.

Il Chicco Bebecare Easy-Tech Sistema Seggiolino auto anti Abbandono è in vendita su Amazon con spedizione gratuita Amazon Prime.

Foppapedretti Babyroad Seggiolino Auto (da 9 a 36 kg)

Seggiolino auto omologato per i gruppi 1,2 e 3 da 9 a 36 Kg. Sedile anatomico con poggiatesta regolabile in altezza (guida cintura inclusa nel poggiatesta per utilizzo gruppo 2 e 3). Sistema di installazione: con la cintura di sicurezza dell’autoveicolo (senza ISOFIX). Cinture di sicurezza a 5 punti di fissaggio regolabile, con protezioni per spalle. Imbottitura sfoderabile e lavabile.
Il seggiolino deve essere utilizzato completo di schienale. Conforme al Regolamento Europeo ECE R44/04. Il seggiolino non e inclinabile, il poggiatesta regolabile in altezza Dimensioni aperto cm: A 71/84 , P 50 , L 44, peso: 5 kg

Il seggiolino auto antiabbandono Foppapedretti Babyroad è in vendita su Amazon con spedizione gratuita Amazon Prime.

Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono

Il dispositivo Inglesina Ally Pad Dispositivo Anti-Abbandono avvisa con un allarme visivo e sonoro sullo smartphone, nel caso in cui ci si allontani dal veicolo, lasciando il bambino nel seggiolino o nella culla. In caso di mancata risposta, l’App invia un SMS ai contatti di emergenza preimpostati indicando le coordinate geografiche del telefono al momento della disconnessione.
Segue la crescita del bambino passando dall’ovetto ai seggiolini più grandi con facilità (compatibile con il parco seggiolini Inglesina già in circolazione e con le culle Inglesina). Rivestimento tessile sfoderabile e lavabile a mano a 30°C. Ogni dispositivo Ally Pad può essere abbinato ad un numero illimitato di account.

Il dispositivo Inglesina Ally Pad Anti-Abbandono è in vendita su Amazon con spedizione gratuita Amazon Prime.

Bébé Confort e-Safety Dispositivo Anti Abbandono

Il dispositivo anti abbandono Bébé Confort e-Safety rileva la presenza del bambino e avverte se il bimbo è stato lasciato da solo all’interno del veicolo sul seggiolino auto. Il sensore anti abbandono dialoga attraverso l’applicazione e-safety gratuita per iOS e Android: il genitore/tutore viene avvertito tramite una notifica di allarme. Nel caso in cui il genitore/tutore non risponda all’avviso, viene inoltrato un SMS di allarme a 2 contatti contenente la posizione GPS dell’auto.
L’allarme seggiolino auto si attiva quando il bambino resta seduto sul seggiolino ed il genitore/tutore si allontana per più di 10 metri; SMS funziona anche senza credito telefonico. Il sensore seggiolino auto anti abbandono Bébé Confort è omologato per i seggiolini auto Bébé Confort e compatibile con la maggior parte dei seggiolini auto.

Il Bébé Confort e-Safety Dispositivo Anti Abbandono è è in vendita su Amazon con spedizione gratuita Amazon Prime.

 

Altri dispositivi anti abbandono in vendita su Amazon

 

 

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Land Rover Discovery Sport

Land Rover Discovery Sport: efficiente e tecnologica

Ecobonus auto 2019

Ecobonus auto 2019: come funziona l’ecoincentivo

Hyundai Palisade

Hyundai Palisade, il mega SUV che non vedremo in Europa