Skoda Scala: prezzi, allestimenti e dati tecnici

7 luglio 2019 - 15:00

Skoda Scala e la Vision RS

Skoda Scala un nuovo design e la migliore tecnologia anticipate dal concept Skoda Vision RS al Paris Motorshow. Skoda Scala sarà inoltre il primo modello della Casa di Mladá Boleslav a sostiture il logo posteriore con la scritta Skoda per esteso.

Scala porterà su strada l’evoluzione del linguaggio stilistico del marchio cerco. Bernhard Maier, CEO Skoda, ha dichiarato: “Con Scala iniziamo un nuovo capitolo nel segmento delle compatte. Si tratta di un progetto interamente inedito che stabilisce nuovi parametri in fatto di tecnologia, sicurezza e anche design. Crediamo che abbia le potenzialità per ridefinire la nostra offerta nel segmento”.

Come abbiamo accennato, il nuovo linguaggio stilistico che Scala porterà su strada è già stato anticipato allo scorso Salone di Parigi dal prototipo Vision RS. Il nuovo modello rappresenterà inoltre un bel salto di qualità per il costruttore Boemo anche per quanto riguarda il mondo delle soluzioni tecnologiche. Skoda Scala poterà nel segmento di riferimento sistemi di infotainment, sicurezza e assistenza alla guida solitamente riservati ad automobili di gamma superiore. Si tratta quindi di un forte sviluppo che sarà però accompagnato dallo “smart understatement” tipico di ogni Skoda. Skoda Scala sarà il primo modello di serie in Europa a fregiarsi della scritta “Skoda” inserita nel
posteriore al posto del classico logo di Brand e sarà presentato prima della fine del 2018.

Skoda Scala e Skoda Vision RS

La concept da cui deriva Scoda Scala, lo abbiamo detto, è la Skoda Vision RS, spinta da un motore benzina 1.5 TSI da 150 CV abbinato un motore elettrico da 75 kW (102 CV). Uniti, questi due motori raggiungono una potenza complessiva di sistema di 180 kW (245 CV), permettendo al prototipo di passare da 0 a 100 km/h in 7,1 secondi e la ripresa da 80 ai 120 km/h in 8,9 secondi. Con la sola trazione elettrica, il modello ha un’autonomia di 70 km a emissioni zero. La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 13 kW/h e può essere ricaricata tramite cavo in due ore e mezzo presso una comune stazione di ricarica.

NAVIGA TRA LE SCHEDE:

Commenta per primo