tesla model S

Due morti in un incidente su Tesla S senza guidatore al volante

Un incidente senza guidatore, più di quattro ore per spegnere l'auto incendiata.

19 aprile 2021 - 10:10

Due persone hanno perso la vita in un incidente che ha coinvolto una Tesla Model S dove, secondo le indagini in corso, non c’era nessuno al posto di guida. L’automobile si è schiantata contro un albero esplodendo ed andando in fiamme nelle vicinanze di Houston, in Texas.

I vigili del fuoco arrivati sul posto hanno dovuto utilizzare più di 100.000 litri d’acqua per spegnere l’incendio, che nonostante l’intervento è durato ben quattro ore. Pare che, visto il perdurare dell’incendio, le autorità abbiano contattato direttamente Tesla per consigli su come spegnere questo genere di incendi. La casa automobilistica aveva in passato fornito sul proprio sito indicazioni per riguarda la batteria. A differenza dei veicoli tradizionali, anche se il fuoco è spento, la batteria delle auto elettriche può aver energia accumulata al proprio interno. Per questo motivo può scatenare nuovamente un incendio e, secondo Tesla, può essere meglio lasciare che il fuoco si spenga piuttosto che continuare a cercare di spegnerlo. Il tutto, ovviamente, con conseguenze sulla qualità dell’aria con buona pace degli ambientalisti.

Cosa è successo?

Dalle prime testimonianze pare che la Tesla stesse viaggiano a velocità elevata nel momento in cui non è riuscita a svoltare, uscendo di strada e urtando l’auto. Si sa che uno dei occupanti era sul sedile del passeggero anteriore dell’auto, mentre l’altro era sul sedile posteriore. E’ facile pensare che stessero testando l’Autopilot di Tesla, magari per fare un video, ma al momento non ci sono conferme.

Sono ben 23 gli incidenti relativi all’Autopilot sotto inchiesta da parte della National Highway Traffic Safety Administration, ma questo sembra essere il primo incidente con conseguenze mortali nel quale non c’era un conducente al volante. Tesla aveva già avvistato che (nonostante il nome fuorviante ndr), l’Autopilot non è un sistema di guida completamente autonomo e richiede comunque una costante attenzione durante il suo utilizzo. C’è però da dire che non esiste un vero e proprio sistema che impedisca l’abuso di questo sistema di guida autonoma, ed è proprio questo aspetto ad essere sotto la lente della National Transportation Safety Board.

Qui sotto invece uno dei tanti video comparsi in rete su come NON deve essere utilizzato il sistema di guida autonoma di Tesla.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Porsche Unseen libro

Porsche Unseen: il mondo delle concept car inedite

Nuova DS 4

Ecco com’è la nuova DS 4 che abbiamo visto in anteprima a Milano

Seat Ibiza 1.5 TSI DSG

Seat Ibiza TGI: le caratteristiche della piccola a metano