Come pulire i vetri auto interni ed esterni senza lasciare aloni

Una pulizia dei vetri interni ed esterni dell'auto, da manuale!

18 marzo 2020 - 17:00

Pulire i vetri dell’auto senza lasciare aloni avendo gli strumenti adatti è semplice ed è alla portata di chiunque. Si, è molto facile che i vetri dell’auto si sporchino e si graffino, complicando la visuale. Spesso un graffio leggero che si forma sul parabrezza o su uno dei finestrini della vettura può essere rimosso semplicemente procedendo a pulire i vetri dell’auto. È un processo piuttosto semplice, che non ti porterà via troppo tempo e fatiche e che puoi fare tranquillamente da solo, senza doverti rivolgerti a qualche professionista.

Basta solo munirsi della poca strumentazione necessaria, armarsi di pazienza (e, volendo, musica) e iniziare l’operazione. Il procedimento si può dividere in due parti: la prima è la pulizia della parte interna ed esterna; la seconda è invece la lucidatura del vetro esterno, con applicazione di un sigillante. Quindi, procediamo!

Nelle prossime pagine i consigli dei professionisti su: cosa serve, come pulire, come lucidare i vetri dell’auto, ovviamente senza lasciare aloni!

 

Commenta per primo