Volkswagen Amarok: la nuova generazione dello specialista on-road e off-road

Caterina Di Iorgi
16/05/2022

Volkswagen Amarok 2022 è la generazione completamente nuova del pick-up, un modello dalle qualità ancora più eccelse sia su strada che fuoristrada. Disegnato e concepito in Germania e in Australia, costruito in Sudafrica, il nuovo Amarok ha una gamma di sistemi di assistenza notevolmente ampliata e un’offerta di motorizzazioni significativamente più ampia rispetto al suo predecessore.

Volkswagen Amarok: design

Volkswagen Amarok

Il design del talentuoso veicolo multiuso si presenta tipicamente Amarok e, allo stesso tempo, ridefinito ex novo. Esterni possenti e carismatici si coniugano a interni di alta qualità. Nonostante il camouflage, è già possibile notare il cambiamento riguardante le dimensioni: con una lunghezza di ben 5.350 mm, il nuovo modello è almeno 100 mm più lungo rispetto alla versione precedente.

Il passo pari a 3.270 mm, ovvero più lungo di 175 mm, ha consentito di creare maggior spazio all’interno della doppia cabina. Inoltre, il carico utile è aumentato fino a 1,2 tonnellate, mentre l’elevato carico trainabile massimo di 3,5 tonnellate è ora abbinato a un maggior numero di varianti motore/trasmissione. Poiché il passo del nuovo Amarok è cresciuto più della sua lunghezza totale, gli sbalzi della carrozzeria si presentano più corti, a tutto vantaggio delle caratteristiche di impiego in fuoristrada.

Le qualità off-road del nuovo Amarok vengono perfezionate inoltre da una profondità di guado significativamente maggiore rispetto al suo predecessore, per una capacità di attraversamento dei corsi d’acqua ulteriormente migliorata.

Volkswagen Amarok

Il nuovo frontale è originale e inconfondibile. Si nota subito il cofano motore, slanciato e sollevato da terra. Carismatici: gli elementi trasversali della calandra, nei quali sono integrati con grande effetto espressivo i sottili fari a led, di serie per tutte le versioni. A richiesta sono disponibili i fari a led Matrix IQ.Light, che esaltano il look high-tech dell’Amarok. Sotto le modanature trasversali, la mascherina radiatore si fonde in modo personalizzato, a seconda della versione, in una struttura orizzontale del frontale o in un design a forma di X per gli allestimenti top di gamma. È qui che fa bella mostra di sé la scritta Amarok.

Un dettaglio distintivo delle fiancate: i passaruota nuovamente di forma semicircolare, analoghi a quelli del modello precedente; a differenza di molti altri pick-up, l’estremità superiore dei passaruota forma una linea quasi dritta anziché circolare: una peculiarità estetica dell’Amarok. I parafanghi, che si estendono sopra i cerchi in lega leggera con diametro fino a 21 pollici e gli pneumatici all-terrain, disponibili di serie per la prima volta, sono particolarmente pronunciati.

Anche la vista posteriore del nuovo pick-up non passa inosservata. L’ampia ribaltina posteriore è incorniciata dai gruppi ottici, disponibili di serie con tecnologia a led; la scritta Amarok è inserita su quasi tutta la larghezza della ribaltina. Analogamente al modello precedente, sulla superficie di carico ricavata tra i passaruota il nuovo Amarok offre anche spazio sufficiente per caricare trasversalmente un europallet, che può essere fissato con robusti occhielli.

Volkswagen Amarok: interni

Gli interni dell’Amarok, caratterizzati da elementi di comandi intuitivi, il Digital Cockpit e il display per l’infotainment in formato tablet, sono funzionali e di alta qualità; una serie di dettagli sottolinea il carattere premium del pick-up, come l’esclusivo sound system, disponibile a richiesta, nonché le superfici del cruscotto e dei pannelli delle porte realizzate in un raffinato effetto pelle, impreziosita da distintive cuciture decorative.

I nuovi sedili rendono merito al posizionamento Premium del modello e offrono a tutti i passeggeri il comfort tipico del marchio Volkswagen: Il conducente e i passeggeri del nuovo Amarok siedono su sedili larghi e comodi che, come dotazione a richiesta, possono disporre di un sistema di regolazione elettrica a 10 vie. Anche il vano posteriore offre molto spazio, quanto basta a far viaggiare comodamente tre adulti.

Il nuovo Amarok è disponibile in cinque varianti di allestimento: Amarok è la versione entry-level, seguita da Life e Style. La Volkswagen Veicoli Commerciali propone, come versioni top di gamma di pari livello, la PanAmericana (carattere off-road) e la Aventura (carattere on road).

Volkswagen Amarok: motori

Volkswagen Amarok

A seconda della motorizzazione/trasmissione e del mercato, saranno disponibili un motore benzina e fino a quattro diversi Diesel da quattro o sei cilindri e con cilindrata compresa tra 2,0 e 3,0 litri – a scelta con trazione posteriore e trazione integrale inseribile o permanente.

Un’ampia gamma di modalità di marcia preconfigurate su diversi livelli offre supporto al conducente anche in situazioni fuori dall’ordinario. Gli oltre 30 sistemi di assistenza, di cui più di 20 rappresentano una novità assoluta a bordo dell’Amarok, garantiscono un livello di sicurezza ancora più elevato.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.