Grazie al localizzatore GPS la Polizia recupera bici e monopattini elettrici rubati

Mario Roth
06/10/2021

Grazie al localizzatore GPS la Polizia recupera bici e monopattini elettrici rubati

La funzione tracker GPS installata a bordo di auto, moto ma anche sui monopattini elettrici può funzionare come deterrente, ed in caso di furto può aiutare a ritrovare il maltolto. E’ quanto è successo a Marghera, vicino a Venezia, in seguito alla denuncia di un monopattino elettrico rubato.

La protagonista della vicenda è la mamma di un giovane, che riesce appunto ad individuare la posizione del mezzo di micromobilità che era stato sottratto al figlio. Richiesto l’intervento della Polizia di Venezia, gli agenti sono arrivati in breve tempo all’indirizzo indicato, trovando guarda caso un rifiuto di aprire il cancello da parte dell’uomo che era all’interno.  La stessa persona veniva vista trascinare un monopattino verso la parte posteriore dello stesso edificio.

I poliziotti, temendo la fuga, sono comunque riusciti ad entrare nell’abitazione, fermando l’uomo. Proprio nella parte retrostante è stato trovato un vero e proprio deposito di merce rubata. C’erano undici monopattini elettrici, due biciclette elettriche ed uno scooter, sicuramente frutto di furto. L’uomo è stato denunciato per ricettazione, mentre parte di quanto sequestrato è stato restituito ai legittimi proprietari.

Come funzionano i tracker gps? Se siete interessati, date un occhio alla nostra lista dei migliori localizzatori GPS in rapporto qualità prezzo.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram