To.Tem Cobra, la bici elettrica italiana che punta sulla sicurezza

Robin Grant
14/11/2022

To.Tem Cobra, la bici elettrica italiana che punta sulla sicurezza

Insieme al monopattino Lynx, a Eicma 2022 abbiamo visto da vicino la To.Tem Cobra, prima bicicletta elettrica con il sistema “To.Tem Eye” che sfrutta una videocamera sotto la sella collegata allo smartphone per inquadrare la zona posteriore al ciclista e aumentare la sicurezza.

La bici ha debuttato a Francoforte alla fiera Eurobike 2022, ed è disponibile alla vendita con prezzi da 999 €.

To.Tem Cobra, la bici elettrica italiana

La caratteristica tecnica principale della To.Tem Cobra è quindi la sua telecamera, che si collega bluetooth allo smartphone e tramite app ufficiale proietta le immagini dietro le spalle del ciclista con notifiche sonore e visive in caso di pericolo di collisione, quando per esempio un veicolo si avvicina troppo velocemente.

To.Tem Cobra

Oltre a questo, si tratta di una e-bike con design moderno e interamente italiano, che punta anche sulla leggereza: pesa appena 15,5 kg, e integra nel telaio una batteria da 250 Wh che assicura 75 km di autonomia. Il motore è invece da 200 Watt ed è posizionato sulla ruota posteriore, con velocità massima di 32 km/h.

Altra peculiarità della To.Tem Cobra è che sostituisce la catena con la Gates Carbon Drive, ovvero una trasmissione a cinghia collegata a un singolo pignone. Questa scelta progettuale nasce per eliminare tutte le conseguenze della catena, e quindi la manutenzione regolare, l’uso del grasso e i possibili danni. I freni, invece, sfruttano un doppio sistema a disco. Il telaio è in alluminio, la forcella in carbonio.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news