biaggi voxan

Max Biaggi ha battuto 11 record di velocità sulla moto elettrica Voxan Wattman

Il campione del Mondo torna con un record mondiale

4 novembre 2020 - 10:06

Promessa mantenuta per Max Biaggi che ha stabilito undici nuovi record mondiali di velocità in sella alla moto elettrica Voxan Wattman, presso l’aeroporto di Châteauroux in Francia. La velocità massima raggiunta nei tre giorni è stata di 408 km/h.

Max Biaggi e il Voxan Wattman hanno raggiunto il loro obiettivo principale, battendo il più ambito dei dodici record mondiali che avevano puntato questo fine settimana. Con una velocità di 366,94 km h (228,05 mph), il team ha stabilito un nuovo record nella classe “motocicletta elettrica parzialmente aerodinamica di oltre i 300 chili”. Spodestati quindi Ryuji Tsuruta e Mobitec EV-02A che avevano infranto il record precedente a  329 km h.

In linea con i regolamenti FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme), la velocità del Voxan Wattman è stata misurata da una partenza in volo di oltre 1 miglio in direzioni opposte, entro un periodo di due ore. Secondo i regolamenti della Federazione, la velocità finale è la media delle due velocità registrate su queste due corse. Il Voxan, con la sua carenatura grigia progettata da Sacha Lakic, ha completamente sbaragliato ogni record, quando il tachimetro GPS ha raggiunto una velocità istantanea di 408 km/h!

Data la pista relativamente breve  di 3,5 km, il raggiungimento di una velocità massima così impressionante ha incoraggiato Voxan a puntare ancora più in alto. Si parla già per i prossimi tentativi, su un percorso più lungo, di tentare record con velocità medie attorno ai 400 km/h.

E’ Biaggi a raccontare un po’ di retroscena:”Quando Gildo Pastor, il Presidente del Gruppo Venturi, mi ha contattato per questo progetto, ero curioso, molto motivato e allo stesso tempo un po’ incerto. Detto questo, subito dopo il nostro primo incontro, mi sono subito reso conto che, come Gildo, ed il suo team era guidato da una convinzione e determinazione incredibili. Mi hanno detto “ci siamo avvicinati a 600 km/h su quattro ruote, e ora vogliamo provare ad andare a 400 km/h su due ruote, niente ci fermerà!” Sono orgoglioso della squadra e felice di riportare questi titoli a Monaco! ”

Vediamo quindi quali sono stati gli atri record battuti da Max Biaggi su Voxan Wattman.

  • ¼ di miglio, partenza lanciata, parzialmente aerodinamico: 394,45 km/h (245,10 mph) – nessun record precedente
  • ¼ di miglio, partenza lanciata, non aerodinamico: 357,19 km/h (221,95 mph) – nessun record precedente
  • 1 km,partenza lanciata, parzialmente aerodinamico: 386,35 km/h (240,07 mph – precedente
    record: 329,31 km/h (204,62 mph)
  • ¼ di miglio, partenza da fermo, non aerodinamico: 126,20 km/h (78,42 mph) – nessun record precedente
  • ¼ di miglio, partenza da fermo, parzialmente aerodinamico: 127,30 km/h (79,10 mph) – precedente
    record: 87,16 km/h (54,16 mph)
  • 1 km, partenza da fermo, non aerodinamico: 185,56 km/h (115,30 mph) – nessun record precedente
  • 1 km, partenza da fermo, parzialmente aerodinamica: 191,84 km/h (119,20 mph) – precedente
    record: 122,48 km/h (76,11 mph)
  • 1 miglio, partenza da fermo, non aerodinamico: 222,82 km/h (138,45 mph) – nessun record precedente
  • 1 miglio, partenza da fermo, parzialmente aerodinamico: 225,01 km/h (139,81 mph) – nessun record precedente
    Citazioni

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

askoll eS3 EVOlution

Gli scooter elettrici 2021 con i modelli, i prezzi e l’autonomia massima.

Honda Super Cub C125 MY2022

Honda Super Cub C125 è lo scooter classico alla giapponese

sciopero benzinai

Arriva la stangata sui carburanti, proprio ora che possiamo andare in vacanza.