Yamaha XT 500/600 Youngtimer: enduro monocilindriche anni 70 e 80

La celebre monocilindrica nipponica che aprì la strada alle enduro stradali degli anni Ottanta.

2 aprile 2020 - 11:40

Yamaha XT 500/600 Youngtimer: il viaggio nel passato tra le moto immortali protagoniste della rubrica Youngtimer fa un passo indietro fino agli anni Settanta, con uno dei modelli più longevi della storia delle enduro monocilindriche: la Yamaha XT 500.

Nel 1975 al Salone di Tokyo Yamaha presentò la prima XT 500, dove la X stava per 4 tempi e la T per Trail, a designare il suo uso entrofuoristradistico. Venne commercializzata l’anno seguente con la sigla XT 500-C.

Yamaha XT 500: motore

Il motore era un monocilindrico di 499 cc con distribuzione monoalbero a due valvole, lubrificazione a carter secco (l’olio era contenuto nel trave superiore del telaio a culla chiusa), alimentato da un carburatore Mikuni VM34SS, per una potenza di 30 CV a 5800 giri, mentre il peso si attestava su 142 kg. Nel ’77 l’evoluzione portò la versione XT 500-D, che differiva per diverse grafiche sul serbatoio, la scritta “Enduro 500” sulle fiancatine, il paramotore in alluminio e i collettori di scarico alti.

La XT 500-E del 1978 e la XT 500-F del ‘79 differivano ancora per dettagli grafici mentre dal 1980 vennero introdotte modifiche più sostanziali sulla XT 500-G, come il serbatoio in alluminio, le fiancatine nere, i cerchi dorati e la forcella a perno avanzato. I pneumatici avevano misure 3.00×21” davanti e 4.00×18” dietro.

Dall’81 fino all’85 la XT 500 rimase invariata (nell’86 arrivò l’impianto a 12V), con il suo serbatoio in alluminio lucidato che caratterizzò questo modello, il quale rimase in produzione su alcuni mercati fino al 1989, quando per festeggiare i quindici anni dalla nascita venne commercializzata la XT 500 Anniversary, che andò a ruba tra gli appassionati, nonostante fosse già in commercio da diversi anni la più performante XT 600. Durante i suoi anni di produzione, numerose furono le XT 500 che parteciparono alla Parigi-Dakar, fin dalla sua prima edizione del ’79, vinta da Cyril Neveu proprio con una XT, che bissò l’anno successivo, con altre tre XT dietro di lui.

LE ALTRE YOUNGTIMER: Honda NS 125Yamaha RD 500 LCSuzuki RG 500 GammaGilera RV 125.

Commenta per primo