Scopri come dormire in aereo con i nostri consigli preziosi. Trasforma il tuo volo in un momento di puro relax e goditi un sonno di qualità durante i tuoi viaggi.

Ti sei mai chiesto come fare per dormire in aereo come un sasso? In questo articolo, abbiamo raccolto per te consigli preziosi e curiosità sorprendenti che ti permetteranno di goderti un sonno di qualità durante i tuoi viaggi. Continua a leggere e scoprirai come trasformare il tuo volo in un momento di puro relax!

Il segreto del posto perfetto per dormire in aereo

come dormire in aereo
Foto di Jürg Gutknecht su Unsplash

Scegliere il posto giusto può fare la differenza. Il finestrino, ad esempio, offre un sostegno naturale per la testa e ti permette di controllare la luce. Prenota un posto nella parte anteriore dell’aereo, dove c’è meno rumore e vibrazioni, evitando la vicinanza delle toilette o delle uscite di emergenza, dove il passaggio delle persone potrebbe disturbarti.

Qui i nostri consigli su come accaparrarsi il posto migliore in aereo.

Trasforma il tuo sedile in un nido accogliente

Non dimenticare di portare con te un cuscino da viaggio per sostenere il collo, una coperta leggera o un maglione per proteggerti dall’aria condizionata e calze calde e confortevoli per tenere i piedi al caldo. In questo modo, il tuo spazio di riposo sarà accogliente e confortevole.

La cabina dell’aereo e il sonno: un binomio sorprendente

Il livello di rumore in cabina può variare tra i 60 e gli 85 decibel, a seconda della posizione del tuo sedile e del tipo di aereo. Questo rumore, unito alle conversazioni dei passeggeri e al movimento dell’equipaggio, può rendere difficile addormentarsi. Indossare tappi per le orecchie o utilizzare cuffie con cancellazione del rumore può aiutarti a isolarti dai suoni fastidiosi e a dormire più serenamente.

La pressione nella cabina dell’aereo corrisponde a un’altitudine di circa 2000 metri. Questa condizione può ridurre la quantità di ossigeno disponibile e causare una sensazione di affaticamento o difficoltà a prendere sonno. Per contrastare questi effetti, prova a fare qualche esercizio di respirazione profonda prima di coricarti. Inoltre, la temperatura ideale per dormire è tra i 18 e i 20°C, ma in cabina può oscillare tra i 20 e i 24°C. Talvolta però in aereo fa freddo: scopri qui perchè.

Crea una routine rilassante per addormentarti

Stabilire una routine rilassante a bordo può facilitare il dormire in aereo. Prima di coricarti, evita di guardare film o usare dispositivi elettronici per almeno mezz’ora. Preferisci una tisana rilassante o un bicchiere d’acqua, e indossa una mascherina per dormire e tappi per le orecchie per isolarti da rumori e luci fastidiose, regola il sedile e indossa abiti comodi.

Dedica qualche minuto alla meditazione o alla respirazione profonda per liberare la mente dalle preoccupazioni. Leggi un libro o ascolta musica soft con cuffie per isolarti dai rumori esterni. Questa routine ti aiuterà a rilassarti e a preparare il corpo e la mente al sonno, migliorando la qualità del riposo in volo.

Sintonizza il tuo sonno sul fuso orario di destinazione

Dormire in aereo seguendo l’orario della tua destinazione ti aiuterà a ridurre gli effetti del jet lag. Prima del volo, cerca di adattarti gradualmente al nuovo fuso orario modificando i tuoi pasti e le attività quotidiane. Modifica gradualmente i tuoi orari di sonno e sveglia, in modo da arrivare a destinazione con il ritmo sonno-veglia già adattato.

Addio a stimolanti e alcolici per dormire in aereo

mangiare cibo in aereo in volo
Image: Unlimphotos

Mangiare e bere in modo corretto prima e durante il volo è fondamentale per dormire bene in areo. Evita di consumare bevande contenenti caffeina o alcol nelle ore che precedono il volo, perché potrebbero disturbare il tuo sonno. Consuma pasti leggeri e ricchi di fibre, come insalate e cereali integrali, che non appesantiscano il tuo sistema digestivo. Evita cibi grassi, piccanti e caffeina, che possono causare disagio e insonnia. Infine, mantieniti idratato bevendo acqua con regolarità.

 

Cosa portare e cosa evitare nel tuo bagaglio a mano per dormire in aereo

Cosa non portare nel bagaglio a mano
Image: Unlimphotos.com

Preparare il bagaglio a mano con gli oggetti giusti è fondamentale per garantirti un riposo ottimale durante il volo. Ecco cosa portare e cosa evitare per assicurarti un sonno perfetto.

Cosa portare

  • Cuscino da viaggio: Scegli un cuscino da viaggio ergonomico e adatto al tuo stile di riposo per garantire il massimo sostegno al collo e alle spalle.
  • Coperta leggera: Una coperta leggera e morbida ti terrà al caldo senza appesantire il tuo bagaglio.
  • Mascherina per dormire: Una mascherina per gli occhi opaca ed elastica ti aiuterà a isolarti dalla luce e a migliorare la qualità del sonno.
  • Tappi per le orecchie: Opta per tappi in silicone o in schiuma per ridurre al minimo i rumori molesti.
  • Calzini caldi e confortevoli: Un paio di calzini in lana o in tessuti termici manterrà i tuoi piedi al caldo e accoglienti.
  • Abbigliamento comodo: Indossa vestiti comodi e morbidi, come pantaloni della tuta e magliette in cotone, per favorire il relax.
  • Snack leggeri e salutari: Porta con te snack come frutta secca, barrette di cereali e biscotti integrali per evitare di mangiare pasti pesanti che potrebbero disturbare il tuo sonno.

Cosa evitare

  • Bevande energetiche e caffeina: Evita di portare bevande contenenti caffeina o altri stimolanti, che potrebbero compromettere la qualità del tuo sonno.
  • Pasti pesanti e cibi grassi: Evita di mangiare pasti pesanti o cibi ad alto contenuto di grassi prima o durante il volo, poiché possono causare disagio e indigestione.
  • Profumi e deodoranti intensi: Evita di utilizzare profumi e deodoranti con fragranze forti, che potrebbero causare mal di testa o fastidi agli altri passeggeri.

Pronti per partire!

aereo in decollo
Image: Philipp Katzenberger @ Unsplash

Seguendo questi consigli su come dormire in aereo e preparando il tuo bagaglio a mano in modo adeguato, potrai affrontare i tuoi viaggi aerei con una mente rilassata e riposata. Qui la nostra guida su cosa non si può mai portare nel bagaglio a mano. Ricorda di adattare questi suggerimenti alle tue esigenze personali e alle specificità del tuo viaggio, per trasformare ogni volo in un’esperienza confortevole e rigenerante.

Non perderti le ultime notizie e condividi opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli:

• Iscriviti ai nostri canali Telegram e Whatsapp per gli aggiornamenti gratuiti.
• Siamo su Mastodon, il social network libero da pubblicità e attento alla privacy.
• Se preferisci, ci trovi su Flipboard e su Google News: attiva la stella per inserirci tra le fonti preferite!