First Class Emirates Boeing 777

First Class Emirates: il lusso sul Boeing 777

Se non è First Class questa...

20 febbraio 2019 - 11:00

Volare in First Class Emirates è sicuramente un’esperienza di viaggio unica. Se poi siamo a bordo di uno dei Boeing 777 della flotta, possiamo davvero goderci il lusso. Sì perché gli interni delle nuove suites della First Class di Emirates, ispirate dalla Mercedes Classe S, offrono qualcosa di straordinario sin dal primo impatto.

Innanzitutto una vera e propria stanza in miniatura di circa 4 metri quadrati, che, grazie ad una porta scorrevole, incernierata fino al soffitto, garantisce la più totale privacy. Gli interni con poltrone in pelle, pannelli di controllo e luci d’atmosfera creano uno spazio di puro comfort costruito attorno al passeggero. Gli arredi usano una gamma di colori che spazia dal crema, alle sfumature di grigio per assurgere poi a tinte champagne. Una sensazione di luminosità ma anche di eleganza raffinata.

In First Class Emirates, il sedile possiede diverse configurazioni, tra qui la possibilità di mettersi in posizione “zero-gravity”, ispirata dalle tecnologie moderne della NASA, concedendo piacevoli momenti di puro relax. Non manca inoltre lo spazio necessario per potersi cambiare agevolmente, anche dopo che il letto è pronto ad accoglierci.

I finestrini virtuali di First Class Emirates

Per le suites installate nella zona centrale del velivolo, che non avrebbero la possibilità di vedere fuori dal finestrino, Emirates, tra le prime compagnie al mondo ha introdotto i finestrini virtuali. Su questi pannelli vengono riprodotte in diretta le immagini esterne che potremmo vedere da un normale finestrino. Nelle altre suites i passeggeri avranno a disposizione anche un binocolo, qualora volessero divertirsi a scrutare qualche dettaglio del panorama sorvolato.

Sulla First Class Emirates, i comfort non finiscono qui. Ogni passeggero può mettersi in contatto con un membro dell’equipaggio attraverso un sistema di video chiamata e, inoltre, può ricevere ciò che desidera senza essere disturbato,  grazie ad un apertura dove possono essere riposte le bevande o ciò che si è ordinato. Ogni suite è dotata di un mini bar e di un sistema di intrattenimento. Vi sono a disposizione 2500 canali on demand, visualizzabili su un televisore da 32 pollici Full HD LCD. Sullo stesso è anche possibile visualizzare i contenuti dei nostri dispositivi mobili.

Il sistema audio è di altissima qualità ed è esaltato dal sistema di cuffie di Bowers & Wilkins, create apposta per First Class Emirates e calibrate per ottenere il massimo all’interno delle suite in aereo. Per la cura personale troviamo un set di prodotti Byredo e Bulgari. Non manca la possibilità di ordinare piatti, preparati da chef internazionali, accompagnati dalle migliori selezioni di vini. Il passeggero è al centro delle attenzioni, come nella migliore delle filosofie della linea aerea del Golfo, che in First Class si attesta sicuramente nei primi posti al mondo per qualità del servizio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

cibo da aereo

Il ristorante che serve solo cibo da aereo è a Kuala Lumpur

tergicristalli per aerei

Tergicristalli per aerei: come funzionano?

clacson

Anche gli arerei usano il clacson?