Fiat Nuova 500e

Fiat Nuova 500e: svelati tutti i prezzi ufficiali

Tutti i prezzi dell'elettrica Fiat

23 ottobre 2020 - 8:00

Dopo il debutto di Fiat 500 elettrica “La Prima”, ovvero l’edizione di lancio da 36.000 euro della nuova generazione della best-seller del lingotto, Fiat annuncia proprio a Torino, nella sua storica sede, i prezzi di tutte le versioni della Fiat Nuova 500e. 3 allestimenti, con 3 autonomie diverse pensati per intercettare il più alto numero di utenti possibile. Tutti in pieno stile 500, e tutti adatti anche ai neopatentati!

Fiat Nuova 500e Action: la entry level della gamma

I prezzi di Nuova Fiat 500e sono molto più democratici rispetto alla ricca edizione di lancio, “La Prima”. Sfruttando gli incentivi statali per le vetture elettriche, infatti, sono pressoché gli stessi dell’allestimento più venduto dell’attuale Fiat 500, la Lounge da circa 17.000 euro, e delle edizioni Limited top di gamma, come la Riva, che superano i 20.000. Un dato molto interessante, che rende la Fiat Nuova 500e una delle vetture elettriche più accessibili, e con un ottimo rapporto tra prezzo e autonomia. Tornando agli allestimenti, 3 sono quelli pensati da Fiat: Action, Passion e Icon.

Fiat Nuova 500e Action è la entry level della gamma, quindi, che propone un prezzo, con gli incentivi, di 15.000 euro, mentre il prezzo di listino è di 26.150 euro. È pensata per essere la versione più cittadina di tutte, e per chi usa l’auto prettamente  in città e fa parte a pieno titolo di quella maggior parte di utilizzatori delle vetture che, secondo i dati dei costruttori, percorre meno di 50 km al giorno. E che, in questo caso, avrebbe il vantaggio di non pagare ZTL, strisce blu e via dicendo: ottimo in un periodo come quello del covid, dove si tendono ad evitare i mezzi pubblici. L’autonomia di Fiat Nuova 500e Action è di 185km secondo cicli WLTP, e fino a 240km per quanto riguarda l’uso urbano, ed è garantita da un motore da 70kW e un pacco batterie da 23,8 kWh. È pensata quindi per essere ricaricata ogni 3 o 4 giorni (dipende dall’utilizzo) e per essere ricaricata in fretta grazie alla compatibilità con la ricarica rapida. Anche a casa, comunque, si ricarica completamente in circa 8 ore. Fiat Nuova 500e Action è già compatibile con il cavo di ricarica CCS Combo2, e quindi può sfruttare le più potenti colonnine disponibili, come quelle di Ionity o di Enercoop.

Fiat Nuova 500e Action è pensata anche per strizzare l’occhio ai giovani, a partire dal prezzo concorrenziale e soprattutto per la sicurezza. Di serie infatti si trovano tutti i sistemi ADAS di ultima generazione, come il monitoraggio del livello di concentrazione del conducente, frenata di emergenza automatica, assistente di corsia, riconoscimento dei segnali stradali. A livelli di design, troviamo Dari anteriori alogeni e cerchi da 15 pollici. Forte l’integrazione con lo smartphone, grazie allo smart audio: al posto del sistema di infotainment, infatti, questo allestimento presenta una base ergonomica per l’alloggiamento sia in orizzontale che in verticale del proprio smartphone, che va poi collegato al Bluetooth per connetterlo agli speaker audio della vettura. In questo modo, il telefono diventa completamente controllabile anche dai comandi al volante della Fiat Nuova 500e. Una scelta che sicuramente susciterà qualche perplessità, ma che del resto sia vuole pensare a chi lo smartphone lo usa giornalmente, sia ha anche funzione di abbattimento dei costi di produzione.

Tra le altre dotazioni della Action, c’è il sistema di ingresso e avvio Keyless Go, il freno di stazionamento elettrico e il display digitale del cruscotto da 7 pollici con tecnologia TFT.

Fiat Nuova 500e: la Passion è quella che colpisce

Forse la Fiat Nuova 500e Passion è l’allestimento più a fuoco. Rispetto alla Action, porta l’autonomia a 320 km con ciclo WLTP, perfetti per spostamenti anche extraurbani (pur non troppo lunghi), e che diventano 420 circa con il solo utilizzo cittadino, ed è proposta ad un prezzo di 21.000 euro con gli incentivi statali, mentre 29.900 a listino. A questo si aggiunge il motore da 87kW che eroga 118 CV e porta la velocità massima a 150km/h autolimitata (nella Action la velocità massima è di 135 km/h) Fiat Nuova 500e Passion è poi compatibile con la ricarica rapida da 85kW, che consente di ricaricare la batteria dell’80% in 35 minuti, e di avere pronti 50 km “di emergenza” in appena 5. Mantiene naturalmente tutti gli ADAS di serie visti sulla Action, aggiungendo anche il Cruise Control.

A livello tecnologico, sostituisce la base per lo smartphone con un display touch da 7’’ con sistema di infotainment UConnect 5, compatibile anche via Wireless con Apple CarPlay e Android Auto. L’Infotainment è in ogni caso sempre connesso, grazie alla UConnect Box e gli Uconnect Services.

Per quanto riguarda il design, i cerchi sono sempre da 15’’ ma con finitura lucida e a doppio colore. Due sono gli allestimenti tra cui scegliere, per quanto riguarda gli interni: il primo vede plancia nera e sedili in filato Seaqual e cuciture a vista grigio; l’altro vede invece la plancia bianca e i sedili blu, sempre con motivo Chevron a contrasto. Fiat Nuova 500e Passion è inoltre dotata dell’e-Mode Selector, che permette di scegliere tra tre modalità di guida:

  • Normal, che è identica alla guida di una 500 termica con cambio automatico.
  • Range, che elimina il pedale del freno consentendo di recuperare energia in frenata.
  • Sherpa, che diminuisce potenza e toglie alcune funzioni quando l’autonomia scarseggia.

Fiat Nuova 500e: la Icon è la nuova Riva

Il terzo e ultimo allestimento è quello top di gamma, in assoluto il più accessoriato e il più ricercato per quanto riguarda materiali, design, e tecnologia. Insomma, la Riva delle 500 elettriche. Anche in questo caso abbiamo 320 km di autonomia, e la ricarica rapida a corrente continua fino a 85kW. Non è quindi nelle prestazioni che la Fiat Nuova 500e Icon cambia rispetto alla Passion, ma nelle dotazioni e nella tecnologia. Il prezzo, in questo caso, arriva a 25.000 euro con incentivi, e a 31.400 euro di listino.

All’interno troviamo infatti un display touch da 10,25’’ in rapporto 21:9 e per questo chiamato “cinerama”, contenente il sistema UConnect 5. È uno schermo ad alta definizione, che si integra perfettamente con la plancia di Fiat Nuova 500e e pensato secondo gli standard di eliminazione della distrazione di guida. Questo sistema aggiunge anche il sistema di riconoscimento vocale avanzato, chiamato Natural Language e permette di dialogare con la vettura esclamando “Hey, Fiat”, e quindi potendo controllare solo con la voce lo stato di autonomia, la ricarica, scegliere la musica, o attivare il climatizzatore.

Cambia vistosamente il design: i cerchi sono ora da 16’’ e presentano la stessa trama elaborata e brunita vista su Fiat Nuova 500e “La Prima”. I fari sono naturalmente Full LED, come già anche sulla Passion. In questo allestimento è inoltre presente la Wearable Key, la chiave intelligente che si tiene sempre in tasca o in borsa e sblocca le portiere quando ci si avvicina o allontana dall’auto. La chiave, una sorta di “sassolino” privo di qualsiasi pulsante e realizzato in modo sostenibile, sfruttando un particolare policarbonato biobased. Del resto, anche tutte le vernici di Fiat Nuova 500e sono sostenibili e a basso impatto ambientale, e per la Icon è possibile scegliere dei materiali vegani al posto della pelle, sia per quanto riguarda i sedili sia per il volante.

Fiat Nuova 500e è molto tecnologica

La guida autonoma non è certo una novità, e su vetture come Tesla, Volvo, di dimensioni maggiori, ha già raggiunto i livelli 3 o 4. Ma Fiat Nuova 500e è la prima vettura di segmento A che dispone di ADAS avanzati al punto da avere una guida autonoma di livello 2, in grado quindi di fornire un supporto concreto alla guida urbana di tutti i giorni. La guida autonoma viene espressa tramite le tecnologie sopra indicate, come il monitoraggio del livello di attenzione pensato per essere poco intrusivo e fastidioso, e per essere molto preciso; oppure il Lane Centering che permette all’auto di rimanere sempre al centro della corsia; o l’Urbana Blind Spot, che con dei sensori ultrasonici controlla l’angolo cieco avvisando del pericolo con un segnale triangolare posto sullo specchietto. Fiat Nuova 500e è dotata poi di 11 sensori da 360 gradi che permettono una drone View in grado di farci evitare ogni ostacolo durante le manovre di parcheggio e quelle più complesse.

Oltre a questo, Fiat Nuova 500e è dotata di un vero e proprio “ecosistema tecnologico” pensato per semplificare la guida elettrica a chi non l’ha mai provata. Da qui, abbiamo la EasyWallBox, una soluzione per la ricarica domestica sviluppata con ENGIE Eps e che facilita e velocizza le operazioni di ricarica; fino all’App My Easy Charge (opera di Digital Charging Sokutions) che permette di trovare in tutta Europa delle colonnine. Fino alla possibilità di avere un’unica card per la ricarica e un pagamento valido per tutte le colonnine d’Europa.

Fiat ha inoltre sviluppato l’app Fiat GOe LIVE, per chi è più scettico sull’elettrico ma ha interesse a comprare Fiat Nuova 500e. L’applicazione, naturalmente gratuita, simula l’utilizzo della vettura elettrica, permettendo di programmare dei viaggi e fornendo indicazioni sul consumo, sul risparmio sia a livello di emissioni sia soprattutto a livello monetario.

A completare la dotazione tecnologica, il simpatico modo scelto per il rispetto delle normative europee che prevedono che le vetture elettriche emettano suoni per essere percepite. Fiat Nuova 500e è infatti l’unica vettura che invece di avere un suono fisso come AVAS (Acoustic Vehicle Alert System), quando accelera inizia a suonare (anche oltre i 20 km/h) la melodia che il compositore Nino Rota realizzò per Amarcord di Federico Fellini.

Fiat Nuova 500e: listino prezzi

Riassumiamo, infine, i prezzi di Fiat Nuova 500e:

  • Fiat Nuova 500e Action: 26.150 euro
  • Fiat Nuova 500e Passion: 29.900 euro
  • Fiat Nuova 500e Icon:  31.400 euro
  • Fiat Nuova 500e “La Prima”: 35.900 euro

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social. Vi invitiamo a seguire Quotidianomotori.com su Google News, ma anche su FlipboardFacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Ibiza 1.5 TSI DSG

Seat Ibiza TGI: le caratteristiche della piccola a metano

Profumo per auto: i diffusori più interessanti e stilosi

Aria condizionata in auto: i trucchi per viaggiare freschi e consumare meno

Skoda Octavia SportLine

Skoda Octavia SportLine: la nuova versione a partire da 30.050 euro