Palermo è nella Top 10 delle città con il peggior traffico al mondo

Gianluca Pezzi
11/01/2023

Palermo è nella Top 10 delle città con il peggior traffico al mondo

Il problema di Palermo è il traffico, e non lo dice l’avvocato di Johnny Stecchino ma la ricerca di INRIX che ha inserito il capoluogo siciliano tra le 10 città peggiori al mondo a livello di traffico.

Si, perchè, attenzione attenzione, il traffico è tornato. Sebbene le chiusure e lo smart working possono aver diradato le auto durante la pandemia, i livelli di traffico sono ora pari o superiori ai livelli pre-Covid in molte città del mondo.

Ebbene, da un certo punto di vista possiamo tirare un sospiro di sollievo, perchè le peggiori città al mondo per il traffico si trovano negli Stati Uniti, e in Europa se la contendono Londra e Parigi. Secondo lo studio, il 42% delle aree urbane in Europa presenta una congestione maggiore rispetto a prima della pandemia, con gli USA che arrivano al 39%.

Dal canto suo, la situazione del Regno Unito è particolarmente grave, con il 72% delle aree urbane più congestionate, e con l’automobilista tipo che trascorre 80 ore nel traffico nel 2022, rispetto alle 51 ore negli Stati Uniti.

La TOP 10 delle città con più traffico al mondo.

Queste sono le 10 città più congestionate del mondo nel 2022, in ordine crescente, in base alle ore passate alla guida:

  1. London
  2. Chicago
  3. Parigi
  4. Boston
  5. Bogotà
  6. Palermo
  7. Toronto
  8. New York
  9. Monterrey
  10. Philadelphia

città con traffico peggiore

Scorrendo la lista possiamo vedere che le altre città italiane con piazzamenti nelle prime 100 posizioni sono Roma, ovviamente, al 13esimo posto, Torino al 29esimo posto, Milano al 61esimo posto, Genova al 66esimo posto, Verona al 76esimo posto, Napoli all’83esimo posto, Firenze all’88esimo posto e Bari al 92esimo posto. Menzione a parte per la sorpresa Busto Arsizio, che è l’unica città italiana in classifica a non essere capoluogo di regione o di provincia, piazzandosi al 90esimo posto.

Il problema di Palermo è il traffico

Ebbene si, anche senza la conferma di INRIX aveva ragione l’avvocato D’Agata, magistralmente interpretato da Paolo Bonacelli, nella memorabile scena di Johnny Stecchino che possiamo vedere qui sotto.

Nel mondo siamo conosciuti anche per qualcosa di negativo, quelle che voi chiamate piaghe. Una terribile, e lei sa a cosa mi riferisco: l’Etna, il vulcano, ma è una bellezza naturale.

Ma c’è un’altra cosa che nessuno riesce a risolvere, lei mi ha già capito. La Siccità. La terra brucia e sicca, una brutta cosa. Ma è la natura e non ci possiamo fare niente. Ma dove possiamo fare e non facciamo, perché in buona sostanza, purtroppo posiamo fare e non facciamo… Dov’è?

È nella terza e più grave di queste piaghe che diffama la Sicilia e in particolare Palermo agli occhi del mondo. Eh… Lei ha già capito. È inutile che glielo dica. Mi vergogno a dirlo. È il traffico! Troppe macchine! È un traffico tentacolare, vorticoso, che ci impedisce di vivere e ci fa nemici famiglia contro famiglia, troppe macchine!

Insomma, gira che ti rigira il traffico è quello che è, speriamo solo di perdere qualche posto in classifica il prossimo anno.

—–

Qui il canale  Telegram di Quotidiano Motori. Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche su FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.