Solo 5 minuti per lo scambio batteria dell’auto elettrica con Ample

Gianluca Pezzi
18/05/2023

Con l’aumento delle auto elettriche sulle nostre stade, gli automobilisti potrebbero iniziare a sperimentare code alle colonnine che si aggiungono ai tempi di ricarica presso le stazioni di ricarica. Ample ha presentato una soluzione alternativa con un notevole potenziale: lo scambio rapido dei pacchi batteria. Questa tecnologia, che conosciamo da tempo come battery swp e che abbiamo visto ieri per l’inaugurazione di una serie di stazioni Nio e Shell,  consente di sostituire una batteria esaurita con una nuova in soli cinque minuti.

Nel 2021, Ample ha lanciato la sua stazione di scambio batterie di prima generazione, dopo aver sviluppato questa soluzione in modalità stealth per ben sette anni. I veicoli elettrici dotati di moduli di batteria “simili a quelli dei Lego” possono accedere alla piattaforma di scambio, e in meno di 10 minuti i moduli esauriti vengono automaticamente rimossi e sostituiti con moduli completamente carichi. Le batterie rimosse vengono poi ricaricate e sono pronte per essere utilizzate dal cliente successivo.

ample stazione ricarica battery swap

Da quando è stata lanciata, Ample ha installato queste stazioni nell’area della baia di San Francisco per supportare i partner di flotta come Uber e Sally nella sperimentazione di questa soluzione di sostituzione rapida. L’azienda ha anche collaborato con servizi di consegna “dell’ultimo miglio” per comprendere meglio le loro esigenze.

Ample ha dichiarato in un post sul blog:

Lavorando con queste flotte, abbiamo continuamente sentito che, nonostante gli sforzi ben intenzionati per elettrificare le flotte, i conducenti possono trascorrere fino a 10-12 ore, o il 25% di una settimana lavorativa, presso una stazione di ricarica. Abbiamo sentito dalle città che, nella corsa all’elettrificazione, manca una ricarica affidabile per gli abitanti delle città che non hanno accesso ai garage e alla possibilità di ricarica notturna, e la nostra nuova soluzione cerca di risolvere questo problema.

Come funziona la stazione di scambio batterie?

La nuova stazione di scambio batterie di Ample è progettata per supportare veicoli elettrici di tutte le dimensioni, dalle piccole autovetture ai furgoni. Il veicolo elettrico si posiziona sulla piattaforma, che si solleva mentre avviene lo scambio delle batterie. Durante tutto il processo, i conducenti e i passeggeri possono rimanere all’interno del veicolo oppure uscire e distendersi un po’. Dopo soli cinque minuti, i moduli della batteria a bassa carica vengono rimossi e sostituiti con altri nuovi, quindi il veicolo può lasciare la stazione.

ample stazione ricarica battery swap

Ample ha raccontato di un’autentica esperienza avuta da un autista di Uber a San Francisco. L’autista ha percorso la Bay Area, trasportando passeggeri e percorrendo quasi 200 km prima che le batterie richiedessero una ricarica. La porta della stazione Ample si è sollevata automaticamente dopo aver riconosciuto l’avvicinamento del veicolo autorizzato. L’autista ha parcheggiato e ha avviato il processo di sostituzione rapida tramite un’applicazione per smartphone.

I moduli di batteria, prodotti internamente e di dimensioni ridotte, sono stati appositamente modificati per migliorare la sicurezza e sono compatibili con qualsiasi veicolo elettrico moderno. Le nuove stazioni sono state ridisegnate per semplificare l’installazione in un sito in soli tre giorni e sono state potenziate per adattarsi alle diverse condizioni locali, in vista di un’espansione futura dell’azienda. Inoltre, le stazioni possono essere monitorate in remoto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per garantire una maggiore sicurezza e un migliore supporto ai clienti.

Ample invita ora altri produttori di veicoli elettrici, operatori di flotte e comuni a unirsi a loro nella ricerca del battery swapping, e noi non possiamo che essere d’accordo su una collaborazione insieme a tutti gli altri costruttori.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram