Carmelo Ezpeleta CEO Dorna

MotoGP Thailandia 2020 posticipato per Coronavirus: è ufficiale!

Dopo il Qatar annullata anche la gara tailandese.

2 marzo 2020 - 12:20

MotoGP Thailandia 2020 annullato: Dopo l’annullamento del Gran Premio del Qatar della MotoGP, per lo stesso motivo (Coronavirus), FIM, IRTA e Dorna annunciano il posticipo GP in programma nel weekend del 22 marzo.

Tuttavia, il governo thailandese ha già comunicato il rinvio del Gran Premio: “Si rende necessario posticipare il Gran Premio della Thailandia, in programma al Buriram a fine marzo, a tempo indeterminato. Il Covid-19 è stato dichiarato una malattia pericolosa, dall’impatto mondiale. Questo provvedimento riflette le intenzioni del Governo di seguire con attenzione e grande serietà l’evolversi della situazione.”

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus – mappa in tempo reale per chi viaggia.

CORONAVIRUS IN TAILANDIA

“Dobbiamo prima concentrarci sulla pandemia. Dobbiamo rimandare la gara fino a nuovo avviso – ha detto Anutin, ministro della Sanità thailandese. È nell’interesse del Paese e dei partecipanti”.

MOTOGP 2020: START NEGLI USA?

A questo punto l’avvio della stagione della classe regina è rimandato al Gran Premio delle Americhe in programma al COTA di Austin (Texas) il prossimo 5 aprile. Lo scorso venerdì gli organizzatori della corsa statunitense hanno detto che non è prevista la cancellazione dell’appuntamento.

Sarà vero? Dopo la cancellazione dei voli da e per l’Italia delle compagnie americane, se la situazione non dovesse migliorare, non siamo sicuri che si potrà correre ai primi di aprile.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jacey Hayden

Jacey Hayden: la fidanzata di Scott Redding su Instagram

Anet Mlcakova

Anet Mlcakova: la fidanzata di Nicolò Canepa su Instagram

La Congiura degli innocenti

La congiura degli innocenti. Dalla Brabham-Alfa Romeo all’Alfa-Alfa, di Luca Dal Monte