Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet: design distintivo per gli appassionati dell’open air

Volkswagen presenta la T-Roc Cabriolet, il primo crossover scoperto della classe compatta.

24 agosto 2019 - 11:00

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet – la prima CUV-Cabriolet di classe compatta risveglia il desiderio di libertà. La nuova T-Roc Cabriolet è la prima cabriolet crossover a coniugare il look e i vantaggi dei SUV tradizionali con la straordinaria esperienza di guida di una cabriolet. Accept No Roof: questo slogan chiaro e sintetico esprime voglia di libertà, porta una ventata di aria fresca nel segmento dei SUV e promette un piacere di guida estremamente emozionale.

Qui il listino completo ed aggiornato di VOLKSWAGEN T-ROC

Il suo design elegante e di tendenza suscita emozioni positive. La sua capote in tessuto nero si apre in 9 secondi, anche durante la marcia fino a una velocità di 30 km/h. Il Crossover Utility Vehicle (CUV), inoltre, porta in dote tutti i noti vantaggi che accomunano i SUV firmati Volkswagen, come la posizione di seduta rialzata e le numerose possibilità di personalizzazione. La cabriolet crossover sarà presentata ufficialmente al Salone dell’Automobile di Francoforte, mentre il lancio sul mercato avverrà nella primavera 2020.

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet: design

La T-Roc Cabriolet si fa apprezzare per lo stile inconfondibile della sua carrozzeria, il cui design moderno ed emozionale esprime inequivocabilmente la sua vera essenza. L’incisivo frontale largo, le linee distintive e le proporzioni sensuali danno vita a un mix accattivante, che coniuga la leggerezza di una cabriolet con il look possente di un SUV.

Il team guidato dal Responsabile del Design, Klaus Bischoff, ha conferito alla cabriolet crossover un aspetto grintoso e frizzante nel contempo, che le consente di sottolineare chiaramente la sua posizione unica nel segmento dei SUV.

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet: dimensioni

La T-Roc Cabriolet è lunga 4.268 mm con un passo di 2.630 mm. La larghezza è pari a 1.811 mm (specchietti retrovisori esterni esclusi) mentre l’altezza è di 1.522 mm. Il guidatore e il passeggero anteriore sono comodamente seduti a 599 mm dalla strada (sedili posteriori: 616 mm), godendo così di un’ottima visuale.

L’abitacolo della vettura a due porte offre al guidatore e ai passeggeri elevata flessibilità e ampio spazio. Questo vale anche per il bagagliaio che, in virtù di una capienza di 284 litri, garantisce un volume adeguato rispetto alle dimensioni compatte. La versatilità offerta da questa concezione di vettura viene ulteriormente sottolineata dal gancio traino, disponibile a richiesta.

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet: la capote

Fedele alla tradizione del Maggiolino e della Golf Cabriolet, anche la T-Roc Cabriolet è dotata di una classica capote in tessuto nero, costituita da elementi della tiranteria, un rivestimento interno, un’imbottitura che copre tutta la superficie e da un rivestimento esterno.

Il team che ne ha curato lo sviluppo ha disposto le cuciture longitudinali di collegamento dei rivestimenti esterni in tessuto (fascia centrale e due parti laterali) in modo tale che queste fungano da canaline aggiuntive per lo scolo della pioggia.

Il soft top è fissato alle centine per mezzo di listelli di fissaggio avvitati in tessuto. Questa soluzione fa sì che il tetto in tessuto non si gonfi nemmeno alle alte velocità, con conseguenti vantaggi non solo in termini di aerodinamica, ma anche per quanto riguarda la rumorosità all’interno dell’abitacolo.

A tetto aperto, la parte superiore della porzione anteriore va a coprire una vasta superficie del vano di alloggiamento della capote, rendendo superflua l’adozione di una copertura aggiuntiva. La T-Roc Cabriolet viene, dunque, inondata dai raggi del sole in un batter d’occhio: la capote elettroidraulica completamente automatica, disponibile di serie, si apre in appena 9 secondi mediante un comando situato nella consolle centrale oppure premendo, dall’esterno dell’abitacolo, l’apposito pulsante sul telecomando della chiave.

L’apertura e la chiusura avvengono anche a vettura in movimento fino a una velocità di 30 km/h. Il soft top della T-Roc Cabriolet viene bloccato e sbloccato tramite un sistema di chiusura elettromeccanico che funziona in modo completamente automatico: non è, pertanto, necessario intervenire anche manualmente.

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet: Digital Cockpit

A bordo della T-Roc il collegamento in rete più evoluto si traduce in un comfort più elevato: grazie ai sistemi di infotainment di prossima generazione (MIB3), la Cabriolet è sempre online, introducendo a bordo una nuova serie di funzioni e servizi all’avanguardia. Il nuovo sistema dispone di una Online-Connectivity-Unit con eSIM integrata inclusa. Per far sì che la Cabriolet sia sempre online, è sufficiente che il guidatore si registri nel sistema Volkswagen.

Le informazioni sono visualizzate sul monitor del sistema di infotainment, con una dimensione massima di 8 pollici. In abbinamento all’Active Info Display con monitor da 11,7 pollici, di serie per l’allestimento Sport, si ottiene uno “scenario” completamente digitale, il cosiddetto Digital Cockpit. La dotazione funzionale è completata da un sound system a 12 canali del produttore statunitense “beatsaudio” con una potenza di sistema pari a 400 watt, disponibile a richiesta, che a capote aperta abbina il giusto sottofondo musicale all’esperienza di guida.

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet: allestimenti Style e Sport

Si potrà scegliere fra la linea di allestimento Style, orientata al design, e l’allestimento Sport, caratterizzato dai tratti distintivi R-Line. Chi desidera aggiungere un tocco di eleganza, può scegliere, in entrambi i casi, cerchi in lega leggera fino a 19 pollici al posto di quelli di serie da 17 pollici.

La linea di allestimento Style rappresenta orientamento al design e individualità. Nel complesso, le quattro varianti selezionabili per gli interni, l’illuminazione ambiente di serie, i cerchi in lega leggera da 17 pollici Mayfield con superficie verniciata e i pacchetti pelle opzionali in due diverse colorazioni, sottolineano questa caratteristica. Il livello degli allestimenti che comprende il sistema di navigazione Discover Media di serie, con interfaccia USB e Bluetooth, oltre alle offerte online We Connect, garantisce un adeguato pacchetto completo.

La linea di allestimento Sport è conseguentemente orientata alla sportività e comprende di serie i pacchetti R-Line Esterni e Interni offerti per la T-Roc. In aggiunta, il carattere sportivo viene sottolineato attraverso i proiettori fendinebbia anteriori di serie, il telaio sportivo e lo sterzo progressivo con regolazione in funzione della velocità. Caratteristici sono i sedili sportivi con appoggiatesta integrati e rivestimenti specifici in combinazione tessuto/similpelle con logo R-Line. Grazie al supporto lombare regolabile elettricamente, disponibile a richiesta, il comfort non viene trascurato e anche grazie alla scelta dei colori degli interni si ottiene la massima personalizzazione individuale.

Le dotazioni tecniche di serie in entrambe le varianti comprendono il Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni, la frenata anticollisione multipla e l’assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist.

Nuova Volkswagen T-Roc Cabriolet: motore

Le motorizzazioni offerte assicurano una guida rilassata in ogni momento, specialmente con la capote aperta. Sono disponibili due efficienti motori turbo a benzina da 115 (200 Nm di coppia) o 150 CV (250 Nm di coppia). Il motore a tre cilindri da 1 litro con 115 CV è abbinato di serie al cambio manuale a sei marce, mentre per il più potente 4 cilindri da 1,5 litri e 150 CV è disponibile a richiesta anche il cambio a doppia frizione DSG a sette rapporti.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Iscriviti a DAZN: il primo mese è gratis!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: test drive [video]

risparmio benzina sciopero benzinai del 6 febbraio

Risparmio benzina: come farlo guidando, trucchi, consigli

Incidente in moto in Colorado

Motociclista precipita dalla scogliera e finisce in acqua [VIDEO]