Il volo dell’orrore: su Air France trova il pavimento intriso di sangue e diarrea

Un passeggero in volo da Parigi a Toronto su Air France ha trovato il pavimento intriso di sangue e diarrea ed ha dovuto pulire da solo.
air france sangue air france sangue

Un passeggero a bordo di un volo Air France ha fatto una sconvolgente scoperta durante un viaggio da Parigi a Toronto, trovando il pavimento sotto al sedile sporco di sangue e diarrea.

Habib Battah, giornalista e fondatore del Beirut Report, dopo aver notato un odore strano proveniente da sotto il suo sedile, è stato costretto a pulire tutto da solo, rischiando una infezione. Un viaggio tra l’altro particolare, perchè insieme alla moglie si stava trasferendo temporaneamente dal Libano agli Stati Uniti, dove Battah avrebbe insegnato come docente universitario.

“Ho visto parecchie cose nella mia vita, ma l’orribile tappeto intriso di sangue sul mio volo Air France era di un altro livello”, ha twittato Battah. “Un’ora dopo il decollo del volo da Parigi a Toronto, continuavo a sentire un odore disgustoso e non riuscivo a capire da dove provenisse”. Così Battah ha controllato sotto il sedile, vedendo il pavimento sporco di sangue.

Battah ha chiamato un’assistente di volo:

All’inizio ha fatto spallucce e mi ha dato delle salviette. Nel mio francese stentato le ho detto che puzzava di “merde”. Poi le salviette sono diventate rosso sangue. Ne ho usate più di una dozzina…

Ha poi raccontato di aver preso lo zaino da sotto il sedile e ha notato che anche la tracolla era intrisa di sangue. E’ stato costretto a mettersi in ginocchio a pulire da solo per mezz’ora, con l’equipaggio che gli ha dato guanti e ulteriori fazzoletti per pulire il pavimento, senza che nessuno lo aiutasse.

air france sangue

A quanto pare qualcuno dell’equipaggio casualmente ha menzionato che un passeggero aveva avuto una “emorragia interna con infezione”, su un volo precedente. Il personale di bordo si è radunato intorno al passeggero, scioccato. Secondo loro, gli addetti alle pulizie avevano rimosso i sedili dopo l’incidente occorso passeggero malato, ma evidentemente non avevano pulito il pavimento.

air france sangue

A parte questo, nulla. Per risolvere il problema, secondo Battah, sarebbero state date alla coppia “due piccole bottiglie d’acqua Evian” e due coperte di classe business da mettere sul pavimento, con della polvere per assorbire il sangue. Il volo viaggiava al completo e i due passeggeri non potevano essere spostati.

Da parte di Battah la ovvia preoccupazione in merito ad un possibile contagio di qualche malattia, visto il sangue e feci sul pavimento. C’è da dire che l’assistente di volo ha compilato un rapporto, indicando che il passeggero malato aveva viaggiato da Parigi a Boston. Successivamente è emerso che per il volo Boston Parigi la fila era stata completamente interdetta.

air france sangue

Dal canto suo, Air France ha contattato il giornalista, ed ha rilasciato una dichiarazione molto precisa alla CNN, che però non sposta di una virgola il racconto di Battah. Il problema c’era, il personale ha fornito assistenza solo in forma di materiale di pulizia che poi Battah ha usato da solo e che non era possibile spostare la coppia. E che, ovviamente, il liquido trovato sembra proprio essere sangue misto feci.

C’è però un problema aggiuntivo, ovvero che il povero Battah è arrivato nella sua casa di Toronto con lo zaino sporco di sangue, senza che fosse in qualche modo assistito dal personale della compagnia aerea o da parte delle autorità canadesi.

air france sangue

Da una parte c’è Air France che afferma che il rischio di infezione è basso, dall’altra il dottor Richard Dawood, specialista in medicina del viaggio presso la Fleet Street Clinic di Londra, che sempre secondo quanto riporta CNN, ha un’opinione contraria.

Secondo il Dott Dawood si tratta di una situazione molto poco igienica, non sapendo esattamente di cosa stesse soffrendo il passeggero, o se fosse o meno infettivo. Poteva trattarsi di sangue e diarrea da un’infezione o da colite, ma in ogni caso in un ambiente ospedaliero, una situazione del genere sarebbe stata considerata contaminante ed un rischio biologico. Non solo, la diarrea potrebbe essere stata più pericolosa del sangue, e pulire la diarrea senza disinfettarla, come alla fine ha fatto Battah, può “aerosolizzare” le sue particelle.

E’ finita qui? Ancora no. Il biglietto aereo è costato a Battah 2500 dollari, con Air France che al momento avrebbe proposto uno voucher con uno sconto del 20%. Un po’ poco, considerando quello che è stato costretto a subire. Probabilmente un ritorno gratis, o magari un upgrade gratuito in business class, sarebbe sicuramente un “rimborso” più adeguato.

Infine la domanda che forse vi state facendo. Sapete qual è la zona più sporca di un aereo? Non è la toilette, qui la risposta alla domanda.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Mastodon, Google News e Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram