LiveATC

Come ascoltare le comunicazioni tra piloti e controllori di volo grazie a LiveATC

Scopriamo cosa si dicono in diretta i controllori di volo ed i piloti di linea.

28 agosto 2021 - 7:00

Vi piacerebbe ascoltare le comunicazioni audio in diretta tra piloti e controllori? La possibilità c’é ed è anche completamente gratuita grazie a LiveATC. Per fortuna non bisogna avere chissà quali sofisticati e costosi impianti radio. È sufficiente usare il vostro Pc o avere un dispositivo mobile che possa andare in internet. E il gioco è fatto. Esiste infatti dal 2003 un sito ben ideato e che fa proprio al caso nostro. Si chiama liveatc.net.

Come funziona LiveATC?

Una volta entrati nella pagina principale da questo link, attraverso un menù semplice, potrete scegliere un aeroporto che vi interessi in particolar modo. Il modo migliore è quello di inserire il codice ICAO, che potete trovare facilmente anche tramite la ricerca su Google. Oppure, qui, la lista dei Top50 più ascoltati.

A questo punto una nuova pagina, con tutte le frequenze disponibili all’ascolto evidenziate in verde, vi permetterà di scegliere quella per voi piú interessante. LiveATC è un sito fruibile in modo gratuito e raccoglie al momento oltre 2200 aeroporti sparsi per il mondo. Purtroppo vi sono alcune restrizioni legali che non permettono di godere appieno di questa idea. Alcune nazioni hanno delle leggi che vietano la diffusione dell’ascolto di tali frequenze e, tra queste, troviamo anche l’Italia, con il risultato che non è possibile ascoltare cosa succede nel nostro spazio aereo.

L’archivio storico di LiveATC

La buona notizia però riguarda invece il fatto di utilizzare LiveATC come archivio storico. Moltissime comunicazioni rilevanti e passate alle cronache per qualche motivo particolare, vengono tenute in una raccolta a disposizione del pubblico. Per farvi un esempio il famoso caso ripreso anche nel film Sully con protagonista Tom Hanks, lo potete riascoltare integralmente.

È sufficiente che nella ricerca all’interno del sito digitiate Sully, e vi apparirà il link al file audio corrispondente. E lo stesso vale per parecchi altri. Un’altra modalità di ascolto che mi sento di suggerirvi è quella accoppiata all’uso di Flightradar24. Se possiamo usarli contemporaneamente, su due pagine aperte del Pc ad esempio, potrete scegliere un volo in particolare, magari in avvicinamento ad un aeroporto e ascoltare come avvengano gli scambi tra controllori e cabina, facendoci fare un po’di esperienza sul gergo aeronautico.

Per concludere vorrei anche far presente che esiste la corrispettiva app per Android o iPhone, comoda e ben fatta, ma unica pecca, non gratuita. Forse il modo migliore rimane proprio quello di sfruttare il sito web, con un bel paio di cuffie, facendoci tuffare nel mondo del traffico aereo.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

westjet disney livree speciali

Le 10 più belle livree speciali degli aerei di linea, quando in volo c’è arte e tanta fantasia

bagno in aereo

Lezioni di civiltà: la toilette in aereo l’hanno inventata gli italiani!

portare un bagaglio in più a bordo in aereo

Il trucco per portare un bagaglio in più a bordo in aereo è semplicissimo