Lufthansa Upcycling Collection: cos’è e perchè ci piace

Come riutilizzare i vecchi aerei, con stile

2 ottobre 2019 - 11:00

Lufthansa Upcycling Collection: anche Lufthansa pensa in chiave ecologica. Se è vero che gli aerei della compagnia sono ricchi di materiali pregiati, che oltre ad essere belli da guardare, devono anche essere durevoli nel tempo, è sicuramente vero il fatto che distruggerli quando gli aerei vengono dismessi, è un peccato ed uno spreco inaccettabile.

Cosa si può fare allora? Tenendo conto che di questi tempi l’attenzione per tutto ciò che può essere riciclato è molto importante, la compagnia tedesca ha pensato di creare una serie di prodotti unici, utilizzando proprio materiali provenienti da parti di velivoli inutilizzate, creando un marchio chiamato Lufthansa Upcycling Collection.

Assoldando un gruppo di esperti per realizzare diversi gadget utili nella vita di tutti i giorni, lasciando la più ampia libertà di sbizzarrirsi, il risultato è stato certamente positivo. Dando una nuova vita a questi materiali riciclati, si è riusciti persino a produrre oggetti eleganti e che mantengono qualcosa dal fascino originale, e al tempo stesso funzionali e assolutamente fruibili.

Ogni prodotto è acquistabile sul sito shop di Lufthansa. Si va da diversi tipi di borse, sacche porta oggetti, portafogli, cuscini, tovaglie per i picnic, tavolini, orologi da parete, portachiavi e persino mobiletti porta bottiglie. Il successo dell’iniziativa è testimoniato anche dal fatto, che proprio sul sito dedicato all’acquisto, alcuni di essi non sono più disponibili, essendo stati venduti tutti, e bisognerà aspettare un po’ per poterne usufruire ancora.

Anche se si tratta di oggetti realizzati con materiali riciclati, la cura per i dettagli non manca e su molti di essi campeggia il logo della compagnia aerea. I prezzi sono veramente molto variabili, partendo da un minimo di 25 € fino a oltre 2000 €. In ogni caso per la maggior parte possiamo dire che si tratta di una fascia di prezzo media. L’idea di Lufthansa Upcycling Collection ci sembra davvero buona, creando un connubio tra necessità di marketing e salvaguardia dell’ambiente, con un occhio alla produzione di qualcosa di originale, strizzando l’occhio anche a coloro che abbiano la velleità di possedere un prodotto singolare, intriso del fascino del mondo del volo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Il succo di pomodoro in aereo è più buono: lo dice la scienza.

anti drone

Drone Dome difende gli aeroporti dalle intrusioni da parte dei droni

carrello aeronautico

Quando atterrate ringraziate sempre… i carrelli!