Come scegliere i posti migliori in aereo per ogni esigenza

Redazione
18/07/2022

Come scegliere i posti migliori in aereo per ogni esigenza

Viaggiare in aereo è bello ma viaggiare comodi lo è ancora di più, ma quali sono i posti migliori in aereo? Dipende dalle vostre esigenze, perché ognuno ha le proprie preferenze o necessità. Ogni viaggiatore è diverso. Alcuni di noi si addormentano prima che l’aereo decolli, altri viaggiano con bambini o lottano contro gli spazi angusti. Qualcuno soffre facilmente il mal d’aria oppure ha l’ansia di volare. Vediamo allora il posto migliore a seconda delle categorie che abbiamo individuato.

Il miglior posto per un viaggio tranquillo

La turbolenza è praticamente inevitabile durante il volo, ma scegliere un posto vicino al centro dell’aereo, sopra l’ala, la renderà più sopportabile. Più ti siedi lontano dalle ali, più la turbolenza sarà evidente. Se pensi ai movimenti dell’aereo in risposta alla turbolenza come se ruotasse intorno a un punto centrale (il centro di gravità), puoi immaginare che chi è vicino al muso o alla coda si muoverà su e giù molto di più che se sei seduto vicino al punto di rotazione.

Quando è possibile, scegliere un aereo più grande di solito porta ad avere un viaggio più tranquillo. Gli aerei più pesanti in genere reagiscono meno all’aria e quindi alle turbolenze.

Il miglior posto per chi vuole dormire

Ti addormenti prima che l’aereo decolli? Se è così, probabilmente sei stato svegliato bruscamente dal passeggero che doveva uscire dalla fila per usare il bagno, oppure sei stato urtato dal carrello delle bevande. Se vuoi sonnecchiare, scegli un posto vicino al finestrino e preferibilmente sul lato sinistro dell’aereo.

Con il posto finestrino le persone nella tua fila non hanno bisogno di svegliarti per andare in bagno, e l’assistente di volo non ha bisogno di allungare la mano su di te per porgere bevande e snack alle altre persone nella tua fila. Inoltre, appoggiarsi al finestrino è semplicemente più comodo e si può abbassare l’oscurante.

La parte anteriore dell’aereo è meno rumorosa, e i finestrini di sinistra tendono ad essere decentrati a causa del posizionamento della porta anteriore. Questo permette di appoggiare la testa contro la colonna tra i finestrini, per un riposo più confortevole.

 

Il miglior posto per chi vuole stendere le gambe.

C’è poco da fare, i più alti devono cercare di farsi dare un posto nella fila dell’uscita d’emergenza, preferibilmente sul corridoio. Molti aerei hanno due file di uscita sopra l’ala, e la seconda fila è meglio perché la prima fila di uscita non sarà in grado di reclinarsi davanti a voi.

Potrebbe sembrare ovvio, ma anche i posti in Premium Economy sono un’ottima opzione. La maggior parte delle volte questi posti sono ancora disponibili fino all’imbarco. Per i frequent flyers c’è la possibilità di avere sconti dell’ultimo momento sul cambio da Economy a Premium: prova a chiedere direttamente al bancone.

 

Il miglior posto per chi vuole uscire subito

Potresti aver già trascorso ore sul volo, ma a volte gli ultimi 15 minuti mentre aspetti di scendere dall’aereo possono sembrare i più lunghi di tutti.

Scegliere un posto vicino alla parte anteriore dell’aereo significa ovviamente meno tempo per scendere dall’aereo. Se voli su un aereo con due corridoi, scegli un posto nella parte anteriore con accesso al corridoio di sinistra. La porta d’imbarco dell’aereo è sempre a sinistra, quindi quel corridoio tende a muoversi più velocemente di quello di destra.

 

Il miglior posto per chi è attento alla sicurezza

Popular Mechanics ha condotto uno studio nel quale ha esaminato tutti gli incidenti di jet commerciali negli Stati Uniti, dal 1971, che hanno avuto sia vittime sia sopravvissuti. Questo studio ha concluso che dove ti siedi in un aereo in realtà ha un impatto significativo sulla tua possibilità di sopravvivenza nel caso estremamente improbabile di un incidente aereo.

Lo studio ha scoperto che negli incidenti aerei degli Stati Uniti, i passeggeri che erano seduti nella parte posteriore dell’aereo avevano il 69% di possibilità di sopravvivenza, rispetto al 56% di possibilità per quelli che sedevano sopra l’ala, e il 49% per quelli nel (1/4 anteriore dell’aereo). La conclusione è che i passeggeri nella parte posteriore dell’aereo erano i più sicuri.

Se ti stai preoccupando, sappi che l’aereo è sempre il mezzo di trasporto più sicuro.

Per chi viaggia con bambini

Quando si viaggia con i bambini la cosa migliore è cercare di ottenere la fila che non ha sedili davanti. Può essere la prima in assoluto, o sugli intercontinentali la prima di quella zona. Sono file che offrono spazio extra nella parte anteriore, così i bambini possono alzarsi per fare un po’ di movimento. Inoltre bambini non disturbano la fila di fronte, con meno problemi per tutti, e sono vicini ai bagni. Sapevi che il bagno in aereo è una invenzione italiana?

Non ultimo, il finestrino è una sana distrazione per i bambino: lascia che guardi fuori e prova a spiegare cosa c’è sotto: un modo simpatico per ingannare il tempo.

I posti migliori per caricare telefoni, tablet e pc.

Viaggiare con un computer portatile può spesso significare che sei costantemente alla ricerca di prese di corrente. Per le compagnie aeree che offrono prese condivise tra i passeggeri, è meglio scegliere il sedile centrale, poiché la presa di corrente condivisa è di solito sotto questo sedile, verso il corridoio. Se tu o un compagno di viaggio avete il sedile centrale, allora usare questa presa diventa più semplice.

Il miglior posto per i passeggeri con taglie forti

Scegliere un posto corridoio è la scelta migliore, perché ti permette di sporgerti nel corridoio in modo da non comprimere la persona accanto a te. Ma c’è anche un trucco: i braccioli del sedile corridoio in realtà si sollevano, rendendo il viaggio molto più confortevole. Attenzione, perchè all’inizio sembra che il bracciolo sia bloccato. Sappi che c’è un piccolo pulsante o una leva, situato sotto il bracciolo, quasi contro lo schienale del sedile. Tenendolo premuto si sblocca il bracciolo, permettendoti di sollevarlo completamente e dandoti molto più spazio.

A questo punto, non perderti la nostra guida -> I migliori siti per scegliere il posto in aereo che preferite!

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram