Jeremy Clarkson Farm serie tv

Jeremy Clarkson Farm è la serie tv con il più improbabile contadino di sempre

Otto pazzesche puntate in cui Jeremy mostra gli alti e bassi di quello che spera sarà un idillio rurale, ma potrebbe facilmente diventare un incubo rustico.

22 maggio 2021 - 17:00

Jeremy Clarkson Farm è la serie tv con il giornalista, presentatore, nonchè l’uomo che viaggia in tutto il mondo facendo testacoda mentre urla su potenti macchine da corsa. Non è un agricoltore, il che è un peccato, visto che ha comprato una fattoria di mille acri nella campagna inglese e ha deciso di gestirla lui stesso, nonostante non ci capisca assolutamente nulla di agricoltura.

Jeremy Clarkson Farm serie tv: il trailer ufficiale

Jeremy Clarkson Farm nella serie tv segue un intenso, faticosissimo e spesso esilarante anno nella vita del più improbabile contadino della Gran Bretagna e della sua squadra di lavoro, mentre affrontano il peggior clima degli ultimi decenni, animali testardi, raccolti deludenti e una inaspettata pandemia.

Aiutato solo dalla sua banda di colleghi agricoli, Clarkson scopre presto che il fattore moderno deve essere protettore della natura, scienziato, pastore, negoziante, ostetrico, ingegnere, contabile e autista di trattori, e spesso tutto allo stesso tempo. Nonostante le calamità che ne derivano, questo non è di certo “The Grand Tour si dà l’agricoltura”.

Qui nella fattoria i fallimenti hanno conseguenze emotive reali e Jeremy, completamente al di fuori della sua comfort zone, deve contare sull’aiuto degli altri mentre si impegna nel far crescere le messi, allevare le pecore e mettere su progetti ambientali che gli stanno a cuore. E sì, avete letto bene anche quest’ultima frase. Questo è Jeremy Clarkson come non l’avete mai visto prima.

Le riprese sono già state completate e Clarkson ha già dichiarato di essere curioso di vedere le reazioni del pubblico alla sua nuova avventura insolitamente “elegante”, perché non assomiglia a niente che lui abbia mai fatto prima, infatti nessuno prende fuoco, nessuno esplode. È uno sguardo tranquillo e gentile su come si fa l’agricoltore e su come lui reagisca a tutto ciò.

Tornando al magico trio di The Grand Tour, Clarkson, Hammond e May sono stati visti per l’ultima volta insieme alla ricerca del tesoro dei pirati in Madagascar nel loro ultimo speciale Prime Video, A Massive Hunt, e in un’altra avventura. Si, è proprio The Grand Tour in Scozia, in una nove giorni che li ha visti viaggiare da Edimburgo alle Ebridi durante la chiusura per il coronavirus della scorsa estate. Riprese già terminate da tempo, manca solo la data del lancio, ma Jezza ci ha fatto vedere in anteprima cosa guideranno in Scozia.

La prossima avventura del trio era pianificata per la Russia, ma a causa delle restrizioni di viaggio, è stata sospesa fino a quando la pandemia globale di Coronavirus non diminuirà.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

U.S. Polo Assn. sneakers uomo autunno 2021

U.S. Polo Assn. sneakers uomo autunno 2021: la nuova collezione

Sea2see collezione orologi

Sea2see: la collezione di orologi in plastica marina riciclata al 100%

Abbigliamento moto inverno 2021

Abbigliamento moto inverno 2021: le novità di Bering e Segura