Le migliori moto e scooter 125 del 2024, selezionate per la loro utilità in città e per brevi spostamenti extraurbani. Trova la soluzione più adatta alle tue esigenze e al tuo budget: modelli, caratteristiche e prezzi per scegliere la due ruote più adatta alle proprie esigenze.

Le migliori moto e scooter 125 del 2024 sono quelle che, secondo la nostra opinione, si distinguono come i mezzi a due ruote più utili per la città e per brevi spostamenti extraurbani. La categoria del quarto di litro è molto popolare perché rappresenta la soluzione più agile per chi vive nei contesti urbani e non solo: queste moto permettono di muoversi con facilità nel traffico intenso e di risparmiare sui costi, specialmente considerando il continuo aumento dei prezzi dei carburanti.

Scopriamo quali sono, secondo noi, moto e scooter 125 che nel 2024 meritano particolare attenzione. Se siete curiosi o non avete ben chiaro il significato delle sigle accanto ai prezzi, qui trovate il significato di Franco Concessionario.

Moto e scooter 125 da acquistare nel 2024

Aprilia RS 125 – da 5.699 euro

Dopo un periodo in cui ha avuto il nome RS4, la piccola sportiva italiana torna a chiamarsi Aprilia RS 125.

aprilia rs 125 2023
Image: Aprilia

L’ultimo modello Aprilia presenta tante novità, con un design piacevole e sportivo ispirato alle maggiori Aprilia RS660 e RSV4, con impianto di scarico riprogettato e centralina Marelli MIUG: il risultato è un motore monocilindrico brillante e parco nei consumi, data l’omologazione Euro 5.

Il prezzo parte da 5.699 euro.

Benelli BN 125 – da 2.690 euro

Un altro “must have” italiano è la Benelli BN 125, tra i più apprezzati della sua categoria e lo dimostrano i numeri che da tempo ottiene sul mercato. La piccola italiana ha soluzioni stilistiche particolarmente interessanti, unite al telaio a traliccio e forcella con steli rovesciati. I cerchi sono da 17 pollici in lega di alluminio.

Image: Benelli

Il motore è un monocilindrico a quattro tempi raffreddato ad aria, con 11,1 CV di potenza massima e coppia di 10 N/m a 7000 giri. Pur non avendo l’impianto ABS, il 125 di Benelli usa un impianto CBS a norma di legge che ripartisce la frenata tra anteriore e posteriore.

Il prezzo parte da 2.690 euro.

Beta RR Enduro 125 2T – da 8.290 euro

Arrivata sul mercato nel 2023, la Beta RR Enduro 125 2T è un modello in grado di soddisfare “enduristi” di tutte le età, dai ragazzi a, in generale, chi ama una guida dinamica ma senza spendere troppo in manutenzione e consumi.

Image: Beta

Il motore è da 7,6 CV Euro 5 con cambio meccanico, uno dei più apprezzati 2T in circolazione.

Il prezzo parte da 8.290 euro.

Honda CB125R – da 4.990 euro

Con la Honda CB125R, il costruttore nipponico ha pensato ai più giovani. Si tratta infatti di una naked moderna e piccola, che si è conquistata una larga fetta di pubblico tra chi compra moto 125.

Honda CB125R 2023
Image: Honda

Questa Honda è dotata del motore bialbero da 125 cc a 4 valvole da 15 CV e 11,6 Nm a 8.000 giri/min, sospensioni anteriori con forcella a steli rovesciati, e un monoammortizzatore posteriore regolabile nel precarico su 5 posizioni. Di serie, ha luci Full LED compresi gli indicatori di direzione, e strumentazione LCD.

Il prezzo parte da 4.990 euro Franco Concessionario.

 

Husqvarna Svartpilen 125 – da 5.730 euro

Con questo modello, recentemente rinnovato, l’azienda svedese ha segnato il suo ingresso nel mondo degli scooter 125 a quattro tempi. Husqvarna Svartpilen 125 ha un design ereditato dalla più grande 401, tanto che esteticamente sembra più potente della sua cilindrata.

Husqvarna Svartpilen 125 2024
Image: Husqvarna

Dalla 401, oltre al design, eredita la componentistica, che è condivisa anche con la cugina KTM Duke 125, mentre il motore arriva a una potenza di 15 CV.

Il prezzo parte da 5.730 euro.

Yamaha RayZR 125 – da 2.299 euro

Scooter ideale per la città, il RayZR125 è leggero, dato che pesa solo 99 kg, e monta un motore Blue Core da 125 cc, che garantisce prestazioni vivaci e un’ottima efficienza nei consumi.

Yamaha RayZR 125
Image: Yamaha

Grazie alla tecnologia Power Assist, offre una rapida accelerazione da fermo, mentre il nuovo generatore smart assicura avviamenti rapidi e silenziosi. Il sistema Eco-Friendly Start & Stop spegne automaticamente il motore durante le soste ai semafori o agli incroci, contribuendo a ridurre il consumo di carburante fino al 4%. Il prezzo parte da 2.299 euro.

Keeway RKF 125 – da 2.690 euro

Anche lei tra le più vendute in Italia, la Keeway RKF 125 è una naked snella e agile che punta sul rapporto qualità prezzo.

Keeway RKF 125
Image: Keeway

Ha un motore raffreddato a liquido da 12,8 CV, forcella a steli rovesciati e una linea aggressiva e colorata. Questo garantisce prestazioni su strada ottime e divertenti, grazie alla coppia di 10 Nm a 8500 giri.

Prezzo a poco meno di 2.690 euro.

 

KTM 125 Duke – da 5.730 euro

KTM 125 Duke, molto amata in particolare dai giovani, è stata per diverso tempo uno degli scooter 125 più scelti. L’ultima versione è ancora più aggressiva, e sul mercato è uno delle più tecnologiche.

KTM 125 Duke 2024
Image: KTM

Nel design si ispira alla KTM 1290, mentre il motore è il monocilindrico LC4c da 125 cc omologato EURO 5+. Altre caratteristiche sono la forcella WP da 43 millimetri e strumentazione TFT a colori che si può collegare al proprio smartphone. Inoltre, è l’unica 125 con acceleratore Ride by wire.

Il prezzo parte da 5.730 euro.

Piaggio Medley 125 – da 3.799 euro

Torniamo in Italia con Piaggio Medley 125, fratello più piccolo del 150 cc che come lui monta l’ultima evoluzione dei motori Piaggio i-get, raffreddati a liquido, distribuzione a 4 valvole e iniezione elettronica da 11 kW di potenza, tra i più potenti della categoria.

Piaggio Medley 2020 125-150
Image: Piaggio

Piaggio Medley è poi uno degli scooter 125 più connessi sul mercato, grazie al sistema Piaggio MIA compatibile con lo smartphone via Bluetooth, che permette di gestire le telefonate e di sfruttare i comandi vocali.

Il prezzo parte da 3.799 euro.

 

Seat MÓ eScooter 125 – da 7.250 euro

Seat MÓ eScooter 125 è l’unico elettrico di questa classifica e il primo del marchio catalano, con prezzo che parte da 7.250 euro.

SEAT MÓ eScooter 125
Image: Seat

Il design è giovanile e dinamico, con il rosso tipico di tutti i modelli della famiglia Seat MÓ. Il motore elettrico eroga 12 CV e ha le tipiche doti di un propulsore di questo genere, quindi è silenzioso ma scattante in città. L’autonomia massima dichiarata è di 140 km.

Prezzo da 7.250 euro.

Non perderti le ultime notizie e condividi opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli:

• Iscriviti ai nostri canali Telegram e Whatsapp per gli aggiornamenti gratuiti.
• Siamo su Mastodon, il social network libero da pubblicità e attento alla privacy.
• Se preferisci, ci trovi su Flipboard e su Google News: attiva la stella per inserirci tra le fonti preferite!

 

Iscriviti al nostro canale Whatsapp e rimani sempre aggiornato!